Zita arrostita con trota affumicata e salsa di strigoli

Zita arrostita con trota affumicata e salsa di strigoli

Ingredienti e procedimento della ricetta zita arrostita con trota affumicata e salsa di strigoli preparata da Sandro Serva nella puntata della Prova del Cuoco del 15 marzo 2019.

Zita arrostita con trota affumicata e salsa di strigoli

Ingredienti:
– 100g semola
– 100g farina
– 50g di fumetto di pesce
– 1 uovo
– 2 trota da 300g
– 50g di latte
– 1 patata
– sale q.b.
– scalogno q.b.
– strigoli q.b.
– finocchietto q.b.
– alloro q.b.
– sedano q.b.
– carota q.b.
– cipolla q.b.
– aglio q.b.

Preparazione:
Filettare il pesce e togliere le spine lasciando la pelle. Disporre erbe e spezie su una pentola e poi poggiare un setaccio(attrezzatura casalinga per affumicare). Mettere dentro i filetti di pesce con la pelle verso, l’alto coprire e far cuocere a fuoco lento finchè non sprigiona i profumi che andranno ad affumicare il tutto. Lessare la patata schiacciarla e unirla al pesce. Tritare lo scalogno farlo imbiondire e mettere dentro il preparato, condire con finocchietto e timo, far cuocere con aggiunta di latte, il tutto per 10 minuti.

Passare velocemente al carter(se necessario) solo per 30 secondi. Realizzare un trito di carota cipolla sedano, per brodo di pesce. Salsa di strigoli: sbianchire la verdura, raffreddarla, frullare insieme alla patata. Tirare la pasta(un rettangolo di 10 cm per 3) e farcire la zita con il pesce affumicato, chiuderla e metterla in cottura in una padella a fuoco forte, sfumare con brodo di pesce per 3 minuti, poggiare la salsa di strigoli ed impiattare.

Tweet

Fonte: Zita arrostita con trota affumicata e salsa di strigoli

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi