Vinitaly: in scena i grandi vini italiani

Dal 10 al 13 Aprile, presso il polo fieristico VeronaFiere, si rinnova l’appuntamento con Vinitaly 2016, il più importante Salone Internazionale dei vini e dei distillati, giunto alla sua 50esima edizione. Ad ospitare l’evento sarà come sempre la città di Verona che, fin dal 1967, accoglie migliaia di visitatori pronti a scoprire le ultime novità del settore e ad apprezzare le proposte degli oltre 4.000 espositori in programma. Un evento unico ed esclusivo, vetrina indiscussa del Made in Italy nel mondo, ma anche punto d’incontro e di confronto tra le diverse culture e tradizioni internazionali. Al Vinitaly 2016, infatti, è prevista la presenza dei rappresentanti di più di 100 differenti Paesi.

L’edizione del Vinitaly 2016 vuole essere un omaggio a Giacomo Tachis, il famoso enologo di origini piemontesi venuto a mancare il 6 febbraio di quest’anno. Uomo colto e raffinato, Giacomo Tachis è stato l’inventore di uno dei vini italiani più apprezzati, il Sassicaia. Durante la sua vita, si è sempre dedicato allo studio dell’enologia, riscoprendo gusti e tradizioni andati perduti nel tempo. Il suo principio fondamentale consisteva nella ricerca di un prodotto che seguisse metodi di produzione naturali e genuini. Disdegnava l’uso di trattamenti chimici, a favore di produzioni ottenute nel rispetto della natura. Attraverso la figura del Tachis, si manifesta il messaggio che Vinitaly 2016 vuole diffondere al suo pubblico. Il produttore deve agire sempre nel rispetto della natura, dalla quale può ottenere prodotti di qualità e pregio.

Vinitaly 2016

Con i suoi 80.000 mq di spazio espositivo, Vinitaly 2016 offre un programma ricco di eventi ed appuntamenti estremamente stimolanti. Gli amanti del vino potranno immergersi in un mondo di profumi, sapori e colori unico nel suo genere. Si troveranno a stretto contatto con i maggiori produttori viticoli nazionali ed internazionali. Potranno partecipare alle degustazioni ed apprendere le novità più recenti del settore, assistendo alle numerose presentazioni e conferenze.

Una delle aree di maggiore interesse è sicuramente Eliotech, il salone delle tecniche vinicole ed olearie che affianca Vinitaly dal 1998. Si può accedere all’area direttamente dal padiglione F di VeronaFiere. In un susseguirsi di macchinari ed accessori dedicati alla produzione di vino ed olio, Eliotech mostrerà al visitatore tutte le ultime novità del settore. Verranno presentate nuove tecniche di conservazione del prodotto oleario e vinicolo, con una particolare attenzione alle ultime tecnologie in continuo progresso.

Vinitaly 2016 presenta alcune interessanti novità anche nella sezione Sol&Agrifood, la zona dedicata al Salone Internazionale dei prodotti agroalimentari di qualità. Riuniti nell’unico marchio Sol e Agrifood Group, espositori di tutto il mondo esibiranno i prodotti delle loro tradizioni enogastronomiche e ne esplicheranno i processi di produzione e di mantenimento. Si passerà dalla pasta di grano duro alla spremitura dell’olio d’oliva. Verranno illustrati i metodi produttivi delle molteplici birre artigianali e dei vari tipi di miele. Si potranno conoscere differenti tipologie di formaggi ed insaccati, o capire le differenze tra i vari aroma di caffè. Grazie all’esperienza degli operatori del settore, il pubblico verrà coinvolto in brevi conferenze e lezioni riguardo la qualità delle materie prime. Verrà insegnato ai consumatori come riconoscere ingredienti di pregio e come utilizzarli nella maniera più adeguata. Un’ottima iniziativa, in grado di suscitare interesse e partecipazione tra il pubblico.

Vinitaly 2016, con il suo alternarsi di storicità ed innovazione, è uno degli appuntamenti enogastronomici più famosi a livello internazionale. Oltre ad essere un trampolino di lancio per la diffusione della tradizione italiana, è anche un punto di incontro tra le diverse culture nel mondo. Un evento esclusivo, che consente di sviluppare e mettere in pratica il concetto di globalizzazione. L’incontro tra diverse culture e tradizioni favorisce l’integrazione e la conoscenza, per una sviluppo unanime ed unitario.

La città di Verona, con il suo bagaglio storico e culturale, è pronta ad accogliere i suoi numerosi ospiti con ulteriori iniziative esterne al Vinitaly 2016. Una serie di eventi si svolgeranno al di fuori del Salone Internazionale dei vini e dei distillati, in modo da coinvolgere ed accontentare tutte le tipologie di visitatori. Sono state organizzate manifestazioni che interesseranno il centro storico della città dal 8 a 11 aprile. Si tratta di “Vinitaly & the city”, una kermesse ricca di appuntamenti ed eventi, in cui verranno offerti al pubblico spettacoli di ogni genere ed appetitose degustazioni.

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi