Huska – Patricia Urquiola versione outdooor

Huska – Patricia Urquiola versione outdooor B&b Italia “chi guarda una poltrona deve percepire con l’occhio un senso di comfort mentale e non solo fisico” Forse era meglio iniziare con un’ambientazione estiva!!!!… Huska – Patricia Urquiola versione outdooor B&b Italia Patricia Urquiola ha trasferito alla seduta husk questa sua convinzione, disegnando una scocca rigida in hirek ® che contiene una cuscinatura soffice suddivisa in porzioni che sembrano sottolineare la sua ergonomicità. Ha lo spirito delle personalità originali, capaci di armonizzarsi con gli stili più diversi. Tre le tipologie del cuscino: standard, di dimensioni più generose e avvolgenti, oppure con poggiatesta. Con o senza pouf poggiapiedi…. E soprattutto in versione Outdoor!!! Huska – Patricia Urquiola …

Leggi il seguito

Rumba, sinuosa e avvolgente

Rumba, di Calia Italia è una seduta dalle linee sinuose che prende nome dal famoso ballo cubano, lento, sinuoso e contraddistinto da movimenti fluidi del corpo. Una poltrona e un divano anche dalle linee arrotondate e avvolgenti, per riposare nel massimo relax. L’alto schienale, che permette di appoggiare la testa, è dotato di un meccanismo interno che lo rende modellabile a piacere. Anche il rivestimento può essere personalizzato, scegliendo tra tessuto, pelle o microfibra, presi singolarmente o mixati tra loro, in uno o più colori. La versione in pelle è anche disponibile con filo a contrasto e cuciture a taglio vivo per un look più giovane e di carattere. www.caliaitalia.com <!– “File Gallery” plugin says: – No attachments …

Leggi il seguito

Linee aerodinamiche e Déco

Jason Mizrahi è un giovane designer di origine californiana, nato e cresciuto a Los Angeles, e laureatosi in architettura al Pratt Institute di New York che abbiamo conosciuto al recente Salone Satellite. Ci hanno colpito le forme fluide e dinamiche che Jason applica ai suoi prodotti e che ci fanno tornare alla mente certe figure tipiche del periodo Déco americano: treni, aerei, automobili, ma anche elementi d’arredo. In particolare ci riferiamo a due poltrone presentate in fiera a Milano: A Volare e Belcanto. A Volare, selezionata per il Premio SaloneSatellite, è un prototipo realizzato in acciaio e legno di acero bianco. L’ispirazione del designer è quello di catturare il movimento e la bellezza dei mezzi di trasporto …

Leggi il seguito

Il Gentleman’s Club secondo Tom Dixon

Dopo aver lanciato la Y chair, in occasione della scorsa London Design Week, l’eclettico Tom Dixon completa la collezione con Y Table, un tavolo “tattile” che riprende le linee che caratterizzavano la sedia. Realizzato in poliuretano, un materiale molto resistente, Y Table è disponibile in due misure e due diverse finiture: un top liscio di color nero e uno con un inserto smaltato. La parte in smalto, un materiale industriale archetipo che è lavorata nella stessa fabbrica che ancora oggi produce gli iconici segnali delle stazioni della metropolitana di Londra, aggiunge al tavolo un vivace un tocco pop di colore. Il top nera pianura è realizzato con una protezione impermeabile ed è adattabile a diverse tipologie di basi, …

Leggi il seguito

Stringhe di carbonio intrecciate

Luno Armchair è una poltrona-scultura creata dall’artista designer coreano Il Hoon Roh e realizzata in una limited edition di soli 10 esemplari. Luno, che in latino significa “io curvo” è una seduta reticolare la cui struttura è realizzata in stringhe di fibra di carbonio tessute a mano ed è un’estensione della collezione Rami, di cui avevamo già parlato su Design Street. Luno nasce da alcuni esperimenti del designer che cercava delle possibili soluzioni per sedute esili e resistenti. Così è arivato a questa forma che sembra fluttuare priva di peso e che mostra una tessitura curvata in modo morbido e naturale, oltre che assolutamente comoda e accogliente. Per realizzare la curva di Luno è stata usata una …

Leggi il seguito

Osare coi colori! Parola di Moooi…

Moooi, il noto Brand olandese fondato dal genio di Marcel Wanders con Casper Vissers e che da qualche anno ci stupisce con le più belle installazioni al Fuorisalone, pare aver dichiarato guerra alle tinte unite. Lo dimostra con le novità presentate quest’anno a Milano, caratterizzate non solo da forme che reinterpretano in chiave ironica e contemporanea i grandi classici dell’arredamento, ma soprattutto con tonalità decisamente “chiassose”. Tra questi, la Cocktail Chair di Wanders, il cui rivestimento è un patchwork di illustrazioni in bianco e nero che sembrano tratte da un’enciclopedia dell’800. O l’Africa Carpet, il vivace tappeto rotondo del trasgressivo Studio Job. O ancora la serie di sedute Nest, sempre di Marcel Wanders, dove una …

Leggi il seguito

Il “sacco” rivisitato

Si chiama Twelve questa poltrona disegnata da Uto Balmoral per D3CO e presentata in anteprima durante lo scorso Salone Internazionale del Mobile di Milano Ispirata alla mitica poltrona Sacco di Zanotta, Twelve ne eredita l’accogliente comodità con una scocca rigida di supporto e un grande cuscino rotondo. Grazie a un elastico perimetrale è possibile modificare a piacimento l’assetto della seduta. La poltrona Twelve è realizzata artigianalmente con materiali di alta qualità: la struttura è in multistrato di faggio abbinato a cinghie di juta; l’imbottitura è in lattice naturale, piuma d’oca, schiuma trattata con oli vegetali e falda in cotone. È disponibile in diversi colori o anche con tessuto dl cliente. www.d3co.it<!– “File …

Leggi il seguito

I capolavori di Hans Wegner vestiti da Paul Smith

Per celebrare il centesimo anniversario della nascita del celebre designer danese Hans J. Wegner , Paul Smith e Maharam hanno collaborato con Carl Hansen & Son – azienda produttrice dei mobili disegnati da Hans J. Wegner – ad una collezione in edizione limitata di alcune delle opere più iconiche di Wegner. Tra i suoi pezzi iconici, la Wishbone Chair del 1950, con la sua caratteristica schienale a forma di Y e la sedia a tre gambe Shell Chair, la minimalista CH28, il divano CH163 e un classico contemporaneo, la Wing Chair. Paul Smith ha personalmente scelto i suoi pezzi preferiti di Hans J. Wegner per lanciare una capsule collection ricca di colore e di vitalità, rivestita con i suoi tessuti classici in …

Leggi il seguito

Pelican, la poltrona danese dal 1940

La poltroncina Pelican, prodotta dall’azienda One Collection, appartiene alla collezione Finn Juhl: una serie di prodotti creata dallo storico designer danese e riproposte oggi con le stesse caratteristiche estetiche e di qualità di un tempo. In particolare la Pelican chair è stata disegnata da Finn Juhl nel 1940 e rappresenta ancora oggi uno splendido e attuale oggetto di design dalle forme organiche ispirato alla “free art” dell’epoca moderna. Pelican è molto confortevole ed è realizzata secondo le migliori tradizioni artigianali danesi e ha l’imbottitura cucita a mano. Le gambe sono disponibili in vari tipi di legno. È disponibile in due versioni: una capitonnée, con i bottoni, e una col rivestimento liscio bottoni www.onecollection.com Rating: 1.0/1 …

Leggi il seguito

Onetwothree, il divano-letto trasformabile

“Onetwothree” è il divano-letto trasformabile progettato da Cristina Prinetti, graphic designer prestata all’arredamento. Si sa che la necessità aguzza l’ingegno, e quando è stato il momento di comprare un generico divano trasformabile, è parso evidente a Cristina che il problema poteva anche essere risolto in modo diverso e più semplice. Non solo. Si poteva anche ambire ad avere nuove funzioni e maggiore flessibilità d’uso, per mezzo di una scaltra soluzione formale e costruttiva. Ecco come è nata questa soluzione di imbottito, adatta alle esigenze di trasformabilità e immediatezza, comuni a varie tipologie di clientela e di ambito di utilizzo. “Onetwothree” diventa con poco sforzo un divano, un letto a una piazza e mezzo da 120…

Leggi il seguito

50/50: la nuova poltrona by Luca Nichetto

Si chiama “50/50” questa nuova collezione di sedute nata dalla collaborazione fra l’azienda portoghese De La Espada e il designer Luca Nichetto. Un progetto che riporta in vista la struttura in legno, rigorosamente lavorata a mano, e la abbina a materiali complementari mantenendo un rapporto di 50/50. Palesemente ispirata ai lavori dei grandi architetti degli anni Cinquanta, la collezione “50/50” è stata presentata in anteprima in occasione della recente Stockholm Design Week 2014 e segna il debutto del brand “LucaNichetto”. Il primo primo prodotto della collezione è la lounge chair “Elysia”, caratterizzata da una struttura a doppia forcella in legno massello che contiene le scocche e i cuscini imbottiti del sedile e dello schienale. Il telaio, tradizionalmente …

Leggi il seguito

La fotografia incontra il design

Joie de Vivre è una collezione di sedute disegnata dalla fotografa Pam Weinstock e presentata in anteprima in occasione della scorsa edizione della fiera Decorex International. La collezione, che unisce fotografia e arredamento in un solo oggetto, si compone di due elementi: un divano a due posti Magnolia caratterizzato dallo schienale alto e imponente e per il tessuto che riprende con una sorprendente qualità di dettaglio, una chiara giornata di primavera il cielo dove il cielo blu brillante filtra attraverso una magnolia in fiore. Più scultorea e avvolgente, la poltrona Hibernate raffigura i rami forti e spogli di un acero in una grigia giornata invernale. Il rivestimento prosegue anche sulla cupola della sedia, dando la sensazione di essere avvolti dai …

Leggi il seguito

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi