MTV VMA’S 2013: Miley Cyrus scandalosa nel duetto con Robin Thicke

Una performance davvero superbollente quella che ha visto protagonisti l’ex stellina Disney Miley Cyrus e Robin Thicke (per chi non lo sapesse figlio del “Genitore in Blue Jeans” Alan). I due si sono cimentati in un duetto ai limiti della censura, mandando il pubblico in visibilio.Miley, con tanto di cornine da diavoletto-tentatore, si è presentata on stage facendo più linguacce allusive che altro: di latex vestita, l’Hannah Montana del piccolo e del grande schermo ha davvero mostrato tutto, ma proprio tutto il mostrabile, facendo storcere il nasino a qualche collega più suscettibile. Robin, con un completo chiesto direttamente in prestito alla banda bassotti, ha intonato (per modo di dire) il suo ultimo successo “Blurred Lines” che, come ben…

Leggi tutto

Amanda Bynes news: testa "rasata" a metà e la foto arriva su twitter

Settimana nuova che inizia, e, come ovvio da qualche mese a questa parte, non potevano mancare i colpi-di-testa dell’ex bambolina Amanda Bynes.

Dopo aver “postato” attraverso twitter, video che, come si suol dire, “non sanno nè di me e nè di te”…in pratica sono delle caricature, la bella Mandy ha pensato bene di attirare nuovamente l’attenzione, mostrando il suo nuovo ed eccentrico look.

Probabilmente la giovane attrice, ha capito da sola che quei boccoloni in Barbie-style tutto facevano tranne che donarle, e quindi perchè non darci un bel taglio? Imitando Rihanna e Miley Cyrus, Amanda ha optato per una bella rasata a zero laterale, lasciando l’altro lato della testa con i capelli lunghi, raccolti in una acconciatura stile anni’50.

Ecco quindi che dopo i piercing sulle guance ed il trucco da super-diva, arriva anche la “mazzata finale”, con un taglio di capelli che, almeno su di lei, è del tutto discutibile. La verità, triste, è che Amanda non sa più come attirare l’attenzione, dal momento che agli Studios hollywoodiani non mette più piede da tempo…proprio a causa di questo suo carattere un tantinello “strano”…

Credits by Twitter


Leggi tutto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi