La resina incontra le Bricole di Venezia

Del tavolo Chimenti non ci incuriosisce solamente l’abbinamento dei materiali, ma anche la storia che lo ha visto nascere. Progettato da Alcarol (che, a detta dei fiondatori, è allo stesso tempo in studio, laboratorio, fabbrica creativa, atelier e showroom) e presentato presso la Galleria Mint durante lo scorso London Design Festival, è realizzato dunque con materiali molto diversi tra loro: legno, ferro e resina. Ma ad accentuare ancora di più il rapporto fra antico e moderno, fra materiali vissuti e “sintetici”, la resina trasparente è stata abbinata ad assi consumate e tarlare, ricavate dalle briccole di Venezia, i tradizionali pali lignei infissi nei fondali della Laguna Il nome deriva dal linguaggio marinaresco veneziano: i Chimenti erano gli spazi …

Leggi tutto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi