About Us

About Us
Amiamo il Made in Italy ed il LifeStyle Italiano e vogliamo esserne ambasciatori in tutto il mondo.

Categories

Quale piatto doccia scegliere?

Se decidiamo di creare una doccia con relativo box nella nostra casa di Torino (una città presa ad esempio) al posto della vasca da bagno, oppure in aggiunta ad essa come ulteriore elemento, bisogna anche considerare un elemento fondamentale per questa, ovvero il piatto doccia.

Con questo si intende stabilire il genere di piatto doccia che vorremmo per il nostro box doccia, a differenza dei tempi passati, oggigiorno le possibilità di scelta sono molto ampie, non che un classico piatto in  ceramica di color bianco non vada più bene, ma esistono molte altre varietà di questo elemento per il nostro bagno di Torino, quindi più possibilità di scelta.

Tanto per dare un esempio, possiamo citare i piatti doccia a filo pavimento che non presentano praticamente nessuna differenza tra l’altezza del pavimento e il piatto doccia, oppure piatti doccia creati appositamente con rivestimenti che impediscono di scivolare, addirittura piatti doccia con decorazioni. Queste sono alcune delle realtà presenti nei piatti doccia odierni, e vi invitiamo ad andare in negozi di arredo bagno di grandi città, come ad esempio Torino, per avere una idea concreta di quanto vi stiamo dicendo.
 

Oltre all’aspetto è bene citare anche i colori in cui si può trovare un piatto doccia oggigiorno, non solo bianco ma nero, grigio e altri colori, poi non solo in ceramica, può essere fatto anche di materiale acrilico,  in legno o con composti particolari. Praticamente queste varie sfumature delle caratteristiche del piatto doccia fanno si che ogni modello possa essere sicuramente particolare e quasi unico, il tutto pensando all’estetica e all’arte. Per esempio, oggi i piatti doccia possono avere forme geometriche diverse, che siano quadrate rettangolari oppure ad angolo, addirittura potremmo farci fare  un piatto su misura per il nostro box doccia.

 

I materiali per un piatto doccia

 

Come detto in precedenza la ceramica ha lasciato il posto a materiali tipo l’acrilico, e la scelta del materiale con cui vogliamo il piatto del nostro box doccia può dipendere da fattori sia economici che di gusti personali. Esiste qualche differenza di prezzo tra un piatto doccia fatto in ceramica e uno in materiale acrilico, quest’ultimo ha un costo minore e qualitativamente non presenta differenze dal primo.

Anche qui se andate in un qualche negozio di arredo bagno e box doccia di grandi città come ad esempio Torino (vedi www.boxdocciatorino.net)potrete avere una visione più completa del discorso in questione. Qualità interessante del materiale acrilico è che è abbastanza robusto e resistente (la loro resistenza è maggiore rispetto alla ceramica) senza avere un peso eccessivo, sono discretamente leggeri, e non peccano certo in estetica, con gli anni il loro aspetto non cambia.

 

 

 

 

 

Web Net 3.0
Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi