Polo donna: un evergreen adatto ad ogni occasione

Ogni anno, arrivata la stagione primaverile, l’universo femminile non sa come reagire ai primi caldi. La primavera è quella mezza stagione troppo calda per indossare maglioni e troppo fredda per le amate canottierine. E allora, che fare? Quando si vuole puntare su un outfit elegante ma senza troppe pretese, il consiglio è quello di indossare una polo donna.

Ma facciamo un po’ di chiarezza e cerchiamo di capire e conoscere la storia di questa maglietta che, nel corso degli anni, si è trasformata in una vera e propria icona anche grazie all’uso consono ed elegante che ne hanno saputo fare tantissime star!

La polo, come in molti sapranno, è nata negli anni venti del ‘900 ma, con il tempo, è riuscita a trasformarsi da divisa sportiva in capo essenziale per il guardaroba sia maschile, sia femminile. Più elegante di una t-shirt ma meno formale rispetto a una camicetta, la polo donna consente abbinamenti raffinati e, nel contempo, casual. Punto di forza delle polo donna è certamente la praticità: esse, infatti, non compromettono la libertà di movimento e favoriscono il bisogno di comodità. Disponibili sia in cotone, sia in tessuti più strutturati, le polo da donna sono perfette sia per andare al lavoro, sia per trascorrere un pomeriggio con le amiche e per una gita fuori porta.

Per quanto concerne l’uso di questo particolare capo di abbigliamento, è necessario dire che anche quest’anno esso si riafferma come must have di ogni guardaroba. Proprio per merito della sua versatilità, essa è uno dei capi più amati e ricercati dalle donne: non solo perfetta in quasi ogni occasione, ma soprattutto facilmente abbinabile sia con gonne, sia con pantaloni, la polo donna è davvero un capo “salvavita”. Se si hanno le idee confuse e non si sa bene cosa indossare, certamente una polo basica potrà debellare qualsiasi indecisione! Tuttavia, le polo donne, proprio nel corso degli anni, sono state rivisitate e hanno subito variazioni interessanti: non solo in cotone con colletto e bottoni, ma anche arricchite con materiali leggeri e femminili, come l’organza e il pizzo, la seta e la pelle, le polo donna sono protagoniste di nuovi trend raffinati ed eleganti.

Insomma, dai colori neutri o sgargianti, tinta unica o dalle stampe più fantasiose, la polo entra a far parte dell’Olimpo della moda femminile e si fa capo passepartout adatto a tutte le esigenze. Provate ad indossarla in abbinamento a dei jeans attillati e con tacchi vertiginosi e vedrete che che non passerete inosservate.

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi