Piante artificiali: l’arredo ideale per appartamento o studio

Se avete acquistato un appartamento o possedete uno studio da qualche parte e desiderate dare nuova vita a questi ambienti, perché non pensare di ristrutturarli? Tuttavia, se dovesse essere troppo dispendioso o non necessario, potete anche solo cambiare l’arredamento. Ecco qualche idea divertente, molto chic e assolutamente singolare che vi aiuterà a guardare la vostra casa o il vostro studio con occhi nuovi! In primis grazie alle piante artificiali!

I divani con i pallet

I divani con i pallet sono una splendida idea per arredare un appartamento: comodi, alternativi, particolari e adattabili a tantissimi stili diversi, sono perfetti per tutti. Punto di forza di questi divani sono i cuscini che possono essere cambiati quando si preferisce: se si vuole creare un’ambientazione più classica, si sceglieranno fantasie molto pulite e colori basici come il blu, il marrone, il rosso e il bianco; se si desidera un’ambientazione più trendy e giovanile, perché non pensare a fantasie barocche, etniche e coloratissime?

L’arancione, il rosa fluo, il verde lime e il giallo canarino sono certamente spunti interessanti da cui partire. Anche la base in legno è un dettaglio da non sottovalutare in quanto può essere dipinta e adattata al colore dei tessili. Tuttavia, consigliamo di lasciarla neutra in quanto, in questo modo, sarà più facile abbinarla nel corso del tempo a eventuali cambiamenti.

Le piante artificiali

Sino a qualche anno fa, le piante artificiali non erano considerate un complemento di arredo particolarmente raffinato ma ultimamente la tendenza si è invertita: le piante artificiali sono diventate sinonimo di eleganza e ricercatezza. L’inversione di tendenza è dovuta a diversi fattori.

Innanzitutto, chi è particolarmente attendo al tema della eco-sostenibilità, preferisce lasciare le piante nel loro habitat anziché estirparle e tenerle in appartamento o in ufficio. Del resto, pensate al Natale: se qualche decennio fa gli abeti veri andavano ancora per la maggiore, ormai sono in pochi quelli che si tengono in casa un albero vero per decorarlo.

Naturalmente non tutti sono così sensibili al tema green, ma anche chi non lo è, può essere sensibile al disordine spesso provocato dalle piante vere, o alle cure eccessive che richiedono. Ecco perché sono in tanti a scegliere le piante artificiali: sono comode, di lunghissima durata, non hanno bisogno di attenzione, non dovete allertare il portinaio per innaffiarle quando andate in vacanza… insomma, arredano ma non impegnano.

Last but not least, la produzione è diventata talmente innovativa e raffinata che anche i più esigenti resteranno conquistati dalla bellezza degli esemplari di piante artificiali. Si possono scegliere piante importanti, come i palmizi, o più piccine, come le piante grasse. La scelta, naturalmente, è sintomatica dello spazio che avete a disposizione: piccoli contesti necessiteranno di piccole piante, grandi ambienti al contrario avranno bisogno di essere riempiti diversamente. L’importante è affidarsi ai professionisti della vendita di piante artificiali, per avere garanzia di qualità, durata e naturalmente non tossicità.

Anche le pareti vegetali sono una soluzione in grado di cambiare completamente l’atmosfera di un appartamento e di uno studio: esistono tante tipologie diverse a seconda dell’effetto che si desidera ottenere. Un vantaggio delle pareti vegetali è quello di richiedere pochissima manutenzione, ma non solo: favoriscono l’assorbimento dell’anidride carbonica, svolgono la funzione di isolamento termico e sonoro, e riescono anche a limitare i consumi energetici.

Chi sceglie piante artificiali e pareti vegetali per il proprio appartamento o il proprio studio, darà un tocco di classe all’ambiente, rendendolo più vivibile e rilassante per tutti. L’arredamento con le piante artificiali è ormai un must!

 

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi