Navigando verso la Sardegna

Da dove partono e dove arrivano i traghetti per la Sardegna? Scopriamolo insieme.

Imbarcarsi per la Sardegna

Destinazione Sardegna. Da dove parto? L’elenco dei porti per la Sardegna è breve: Genova, Livorno, Piombino, Civitavecchia, Napoli, Palermo e Trapani. Genova è sempre stato uno tra i principali porti per i traghetti per la Sardegna e dal capoluogo ligure salpano i mezzi di compagnie quali Moby, Tirrenia e Grandi Navi Veloci. Il porto di Piombino, grazie alla sua posizione strategica, situato a confine tra il Mar Tirreno e il Mar Ligure, è oggi il terzo porto italiano, titolo conferito dagli oltre 3 milioni di passeggeri con le valigie per la Sardegna, la Corsica, Pianosa, Capraia e l’Isola d’Elba. Civitavecchia è invece in assoluto il più importante porto italiano per traghetti, nonché secondo scalo europeo per il numero di passeggeri che vi transitano in un anno. Tantissimi passeggeri in viaggio per la Sardegna affollano anche il Molo Angioino di Napoli, collegato al porto di Cagliari con i traghetti della Tirrenia. Palermo rappresenta infine l’ingresso principale dalla Sicilia.

 

Arrivare con il traghetto in Sardegna

Assodata la partenza, dove arrivo? L’attracco del vostro traghetto in Sardegna è consentito a Porto Torres, Santa Teresa di Gallura, Golfo Aranci, Olbia, Arbatax e Cagliari. Tra questi, il più importante per i traghetti è sicuramente Olbia, ingresso principale per la Costa Smeralda, nota zona turistica dell’isola. Raggiungere la Sardegna via traghetto è possibile grazie a diverse tratte navigabili percorse da diverse compagnie. E non c’è solo il tratto Civitavecchia-Olbia. Per raggiungere Arbatax, grazie alla Tirrenia, si può partire sia da Civitavecchia che da Genova. Le linee per Olbia invece, più numerose, partono da Civitavecchia, Genova, Livorno, Piombino e Napoli. Le compagnie che fanno questo tratto sono la Moby Lines, la Snav, la Tirrenia, la Dimaiolines e Grandi Navi Veloci. In Sardegna, via traghetto, si arriva anche a Cagliari, via Tirrenie e Dimaiolines, partendo da Civitavecchia, Napoli e dalla Sicilia, salpando dai porti di Palermo e Trapani. La Sardinia Ferries conduce a Porto Torres, via Genova,, Barcellona e Civitavecchia, mentre la Moby Lines permette di attraccare a Santa Teresa di Gallura partendo da Bonifacio. Altro punto di interesse sardo è Golfo Aranci, raggiungibile da Bastia, Civitavecchia, Livorno, Fiumicino o Piombino via Sardinia Ferries e Tirrenia.

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi