MOROSO 2013: anteprime Salone

MOROSO 2013: anteprime Salone

Arredo e Convivio

Werner Aisslinger BIKINI ISLAND

Werner Aisslinger BIKINI ISLAND

Troverete la nuova collezione Bikini Island di Werner Aissingler, un’isola modulare che invita ciascuno a trovare la composizione ideale in base agli spazi e alle attività. I volumi sono variabili ed è possibile integrarli con vasi portafiori, piccole librerie e tende.

Nata invece sotto il segno della tradizione artigiana italiana del legno è Bikini Wood Chair; nella versione da pranzo o girevole si presenta colorata con la seduta rivestita in cuoio pregiato o tessuti cangianti.

Benjamin Hubert firma invece il progetto di Cradle una poltrona relax  che è un mix fra due tipologie di sedute: un’amaca in rete e una tradizionale poltrona rivestita in tessuto. Lo schienale è realizzato in rete di tessuto non elastico che, grazie ad un motivo realizzato appositamente con dei tagli ad effetto tridimensionale, sostiene il corpo in modo confortevole e morbido.

Patricia Urquiola presenta Mafalda, poltrona e poltroncina con base in legno e schienale in tessuto termoformato;  Wishbone è invece una sediolina impilabile in legno con schienale in paglia.

WishBone patricia Urquiola

WishBone patricia Urquiola

Ma non solo: l’architetto spagnolo cura l’allestimento di THE RE-VOLVER ROOM l’installazione ideata in collaborazione con Kvadrat presso lo show-room Moroso di Via Pontaccio 8/10. Un gioco di particolari strutture triangolari rivela i nuovi tessuti di Kvadrat – ricamati con immagini digitali che rimandano ad un’estetica wireframe – e permette di scoprire la più recente collezione di Kvadrat applicata ai nuovo prodotti disegnati per Moroso.

MAFALDA Patricia Urquiola

MAFALDA Patricia Urquiola

“Entrando nello showroom di Moroso si verrà accolti nel corridoio, tramite pannelli luminosi che creano un continuum tra il cuore produttivo e lo spazio di Via Pontaccio, proiettando immagini quotidiane del lavoro manuale in azienda per poi condurre alla sala espositiva. L’allestimento del 2013, curato da Patricia Urquiola, vuole rendere omaggio alla collaborazione tra due aziende, a cui a la Designer è legata professionalmente da molti anni. Tramite il gioco di movimenti di strutture triangolari poste su tutto il perimetro, si rivelano i nuovi tessuti di Kvadrat, ricamati con immagini digitali che rimandano a un’estetica wireframe.

L’intento dell’esposizione è intrattenere i visitatori in maniera ludica, permettendo loro di ammirare tutta la nuova collezione dell’azienda danese, dalle tende ai tessuti di rivestimento, in un ambiente dinamico e coinvolgente.”

Patricia Urquiola

 

Kvadrat Moroso Urquiola

Kvadrat Moroso Urquiola

 

L’opera del designer Werner Aisslinger, classe 1964, esplora tutti gli aspetti dell’arte sperimentale, senza tralasciare il design industriale e l’architettura. Aisslinger adora avvalersi delle più recenti tecnologie: ha fatto conoscere al mondo del design di prodotto nuovi materiali e nuove tecniche, come gli esclusivi arredi in gel, di cui fanno parte la collezione “soft cell” e la “soft” chaise disegnate per Zanotta nel 2000.

Werner Aisslinger WOOD BIKINI

Werner Aisslinger WOOD BIKINI

La sedia “Juli” (Cappellini) è stato il primo pezzo di arredamento realizzato con un nuovo tipo di schiuma chiamata “schiuma poliuretanica integrale” ed è l’unica sedia tedesca di design selezionata per l’esposizione permanente del MoMA di New York dal 1964. Ha creato opere di grande successo e ricevuto premi in tutto il mondo: dal Compasso d’Oro a Milano al Design Prize in Germania, dal Red Dot Award all’FX Award in Gran Bretagna. “Loftcube” di Werner Aisslinger, progetto per una casa modulare e trasportabile, è una tra le opere più discusse degli ultimi anni.

Werner Aisslinger BIKINI ISLAND

Werner Aisslinger BIKINI ISLAND

Le sue realizzazioni sono esposte nelle collezioni permanenti di musei di calibro internazionale, come il Museum of Modern Art (MoMA) e il Metropolitan Museum di New York, il Fond National d’Art Contemporain di Parigi, il Neue Sammlung Museum di Monaco e il Vitra Design Museum di Weil am Rhein, in Germania. Werner Aisslinger vive e lavora a Berlino.

Werner Aisslinger BIKINI ISLAND

Werner Aisslinger BIKINI ISLAND

clienti & progetti:

Werner Aisslinger ha sviluppato elementi d’arredo per marchi italiani come Cappellini, Zanotta, Magis e Porro e arredi d’ufficio per la svizzera Vitra. Lavora su design di prodotto e progetti architettonici per marchi come Interlübke, Mercedes-Benz, Adidas, IC-Berlin, MarcÅLO Polo, Bombay Saphire, FSB, Thonet, FloÅNtotto, Berker, Hugo Boss, ecc.

 

www.aisslinger.de

 

www.moroso.it

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: MOROSO 2013: anteprime Salone

Argomenti trattati: 2632 | Arredo e Design – Interior Design – L’archivio visivo dell’arch. Maria Grazia Cicala
Altre informazioni inerenti MOROSO 2013: anteprime Salone:

admin
http://arredoeconvivio.com/feed/
Arredo e Convivio
“L’accoglienza sorride sempre, e l’addio se ne va sospirando”. (W. Shakespeare)

“L’accoglienza sorride sempre, e l’addio se ne va sospirando”
Missione
Il mio blog vuole raccontare il legame esistente tra l’arredo e il rito del Convivium. Dalla quotidianità del cibo alla pittura, al cinema, passando per la musica e approdando al design e all’architettura, ovvero tutti gli elementi che si ritrovano in uno spazio di accoglienza. Una sorta di viaggio simbolico nelle arti che celebri l’arredamento del ricevere e lo spirito italiano dello stare a tavola.
Panoramica società
Una sorta di viaggio simbolico nelle arti che celebri l’arredamento del ricevere e lo spirito italiano dello stare a tavola.

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi