Michael Jackson news: spunta il video di Paris mentre testimonia al processo contro l’AEG Live

Paris Jackson, primogenita del compianto Michael Jackson, il “Re del Pop”, è ancora trattenuta sotto osservazione dopo che, il 5 Giugno scorso, ha tentato inspiegabilmente il suicidio. Mentre lei, ma soprattutto la famiglia Jackson, con l’aiuto dei medici, stanno cercando una cura affinchè la situazione possa tornare nella norma, in rete…

Un post di particolare interesse via:

Blogosfere Moda:

Michael Jackson news: spunta il video di Paris mentre testimonia al processo contro l’AEG Live

137825932.jpg

Paris Jackson, primogenita del compianto Michael Jackson, il “Re del Pop”, è ancora trattenuta sotto osservazione dopo che, il 5 Giugno scorso, ha tentato inspiegabilmente il suicidio. Mentre lei, ma soprattutto la famiglia Jackson, con l’aiuto dei medici, stanno cercando una cura affinchè la situazione possa tornare nella norma, in rete spunta il video di quando proprio Paris, venne fatta sedere sul banco dei testimoni, al processo contro l’AEG Live, l’organizzazione che aveva in gestione i concerti londinesi di Michael, organizzazione che, secondo il clan Jackson, avrebbe talmente tanto preteso da Michael, da farlo morire per il “troppo stress da lavoro”.

Nel video in oggetto, della durata di appena un paio di minuti, si vede Paris mentre depone, incalzata dalle domande dell’avvocato: nella clip che si vede, Paris parla anche del rapporto con la baby sitter, tale Grace Rwaramba, che non andava assolutamente a genio a Michael il quale la considerava una donna falsa, un elemento che assolutamente non doveva stare insieme ai suoi figli. Tutto questo per sottolineare che anche all’interno delle mura domestiche, Michael non era nemmeno più padrone di cosa e chi scegliere per il bene dei proprio figli, ma c’era sempre qualcuno, in questo caso membro dell’entorurage che facevano parte dell’AEG che sceglievano “il meglio” in suo vece.

Pare poi, che in una delle brevissime conversazioni che Michael ha avuto con la figlia, nel periodo subito prima della sua morte, abbia commentato la sua fatica fisica con un laconico “Mi stanno uccidendo“. A proposito proprio di questo, appena un giorno fa è uscita la notizia secondo la quale alcune fonti avrebbero rivelato che Michael, prima di morire, avrebbe sofferto di insonnia per almeno una sessantina di giorni.
A testimoniare questa ennesima notizia su Michael, ci ha pensato il Dr. Charles Czeisler, specializzato in disturbi del sonno che, in base a documentazioni sanitarie e allo studio comportamentale del Michael degli ultimi giorni di vita, avrebbe appunto confermato che il “Re del Pop” era talmente stressato per la pressione fatta dall’entourage dell’AEG Live, che aveva addirittura smesso di dormire. Secondo una approfondita perizia, Michael per ben due mesi sarebbe stato costretto a fare uso di Propofol, rivelatosi poi il farmaco che lo ha ucciso, come aiuto per poter riposare, non riuscendoci in maniera naturale. A ben guardare, a me non sembra che Paris sia propriamente a suo agio sul banco dei testimoni ed è proprio questo video, l’ennesima prova di quanto deve aver sofferto e sopportato una ragazza giovane come lei, con un cognome così importante.

;

Credits by Getty Images

Per questa notizia si ringrazia:

Blogosfere Moda

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Michael Jackson news: spunta il video di Paris mentre testimonia al processo contro l’AEG Live

Michael Jackson news: spunta il video di Paris mentre testimonia al processo contro l’AEG Live

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi