La Vitra Slide Tower; una torre panoramica con scivolo

La Vitra Slide Tower; una torre panoramica con scivolo

La Vitra Slide Tower; una torre panoramica con scivolo
È stata da pochi giorni inaugurata la Vitra Slide Tower progettata dall’artista tedesco Carsten Höller per il Vitra Campus di Weil am Rhein. Si tratta di una torre panoramica con scivolo, un’opera d’arte che consente di vivere un’esperienza personale e artistica nuova e insolita. La Vitra Slide Tower, alta 30,7 metri e caratterizzata dal grande orologio sistemato all’estremità superiore, si inserisce nell’evoluzione trentennale del Vitra Campus, aperto al pubblico nel 1984 con la scultura Balancing Tools di Claes Oldenburg e Coosje van Bruggen. Sono seguiti il Vitra Design Museum di Frank Gehry (1989), il padiglione per le conferenze di Tadao Ando (1993) e nel 2010 la VitraHaus di Herzog & de Meuron. La torre …

via DESIGN STREET » Design Street: il web magazine dedicato al design contemporaneo:

|

È stata da pochi giorni inaugurata la Vitra Slide Tower progettata dall’artista tedesco Carsten Höller per il Vitra Campus di Weil am Rhein. Si tratta di una torre panoramica con scivolo, un’opera d’arte che consente di vivere un’esperienza personale e artistica nuova e insolita. La Vitra Slide Tower, alta 30,7 metri e caratterizzata dal grande orologio sistemato all’estremità superiore, si inserisce nell’evoluzione trentennale del Vitra Campus, aperto al pubblico nel 1984 con la scultura Balancing Tools di Claes Oldenburg e Coosje van Bruggen. Sono seguiti il Vitra Design Museum di Frank Gehry (1989), il padiglione per le conferenze di Tadao Ando (1993) e nel 2010 la VitraHaus di Herzog & de Meuron. La torre a scivolo è il più recente ampliamento del Campus, insieme alla nuova Álvaro-Siza-Promenade, progettata dall’architetto portoghese, che collega l’ex stazione dei vigili del fuoco, la Fire Station di Zaha Hadid, alla VitraHaus. La Vitra Slide Tower è costituita da tre pilastri di acciaio inclinati e convergenti, nel cui punto di intersezione è collocato un orologio. La torre è accessibile attraverso due rampe di scale ed è inserita verticalmente tra i pilastri inclinati intercalati da pianerottoli. A un’altezza di 17 metri si trova una piattaforma panoramica con vista sul Campus e sulle zone circostanti. La piattaforma è anche il punto di partenza per la discesa dello scivolo della lunghezza di 38 metri. Particolare anche l’orologio girevole, del diametro di sei metri, che si trova nel punto di intersezione dei pilastri inclinati. È visibile da lontano e illuminato di notte. È senza numeri. Non si capisce bene, se le dodici corrispondano al simbolo delle ore in verticale in alto o a quello situato lungo la prosecuzione obliqua dei pilastri. Ogni dodici ore le lancette formano per un breve momento il logo Vitra. L’orologio ruota attorno al proprio asse, rappresenta il tempo, ma non è pensato per leggere l’ora. www.vitra.com

Rating: 1.0/1 (1 vote cast)

Prosegui la lettura su: La Vitra Slide Tower; una torre panoramica con scivolo

DESIGN STREET » Design Street: il web magazine dedicato al design contemporaneo

La Vitra Slide Tower; una torre panoramica con scivolo

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi