La ragazza con l’orecchino di perla in mostra a Bologna

La ragazza con l’orecchino di perla in mostra a Bologna

La ragazza con l’orecchino di perla in mostra a Bologna
Una mostra che ha i caratteri dell’eccezionalità e della irripetibilità e raccolta soprattutto attorno ai nomi di Vermeer e Rembrandt. L’occasione è data dalla chiusura per restauri e un grande ampliamento di uno tra i musei mitici nel mondo, il Mauritshuis a L’Aia in Olanda. Scrigno di tanti capolavori che raccontano quella che è stata denominata la Golden Age, l’età dell’oro della pittura olandese nel corso del XVII secolo. La chiusura del glorioso museo olandese ha indotto la direzione a costruire un selezionatissimo tour mondiale, con al centro il capolavoro tra i capolavori, La ragazza con l’orecchino di perla di Johannes Vermeer. Il quadro da tutti riconosciuto come il più famoso e il pi&ugrave…

via DESIGN STREET » Design Street: il web magazine dedicato al design contemporaneo:

|

La ragazza con l’orecchino di perla_01

Una mostra che ha i caratteri dell’eccezionalità e della irripetibilità e raccolta soprattutto attorno ai nomi di Vermeer e Rembrandt. L’occasione è data dalla chiusura per restauri e un grande ampliamento di uno tra i musei mitici nel mondo, il Mauritshuis a L’Aia in Olanda. Scrigno di tanti capolavori che raccontano quella che è stata denominata la Golden Age, l’età dell’oro della pittura olandese nel corso del XVII secolo. La chiusura del glorioso museo olandese ha indotto la direzione a costruire un selezionatissimo tour mondiale, con al centro il capolavoro tra i capolavori, La ragazza con l’orecchino di perla di Johannes Vermeer. Il quadro da tutti riconosciuto come il più famoso e il più ammirato dopo la Gioconda. Un quadro per il quale non occorre nemmeno nominare l’autore, poiché il suo titolo già dice tutto. Così, dopo il 2012 e le mostre in Giappone a Tokyo e a Kobe, e il 2013 negli Stati Uniti (prima a San Francisco, poi Atlanta e infine New York), la sola data europea, nella prima parte del 2014, sarà a Bologna, a Palazzo Fava. Successivamente il quadro tornerà in Olanda, in tempo per la riapertura del Mauritshuis nel giugno dello stesso 2014. e da lì mai più si sposterà.
La ragazza con l’orecchino di perla_02

Occasione dunque unica e irripetibile per ammirare un quadro che è nella storia. E attorno a quell’opera, molti altri capolavori da Rembrandt a Hals, da Steen a Ter Borch e anche un secondo Vermeer. Tutto il grande Seicento olandese in un’unica mostra. In Italia. A Bologna. Promossa dalla Fondazione Carisbo, Museo nella Città e Linea d’ombra, con il main sponsor Segafredo Zanetti. LA RAGAZZA CON L’ORECCHINO DI PERLA Il mito della Golden Age Da Vermeer a Rembrandt Capolavori dl Mauritshuis Bologna, Palazzo Fava 8 febbraio – 25 maggio 2014

PRENOTAZIONI
Tel. +39 0422 429999, biglietto@lineadombra.it

http://www.comune.bologna.it/
La ragazza con l’orecchino di perla_03

Rating: 1.0/1 (1 vote cast)

Prosegui la lettura su: La ragazza con l’orecchino di perla in mostra a Bologna

DESIGN STREET » Design Street: il web magazine dedicato al design contemporaneo

La ragazza con l’orecchino di perla in mostra a Bologna

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi