Intreccio Internazionale: tecniche di ricamo – Invita Italia 2013

Italia Invita 2013

ricamo, merletto, patchwork, quilting, maglia, uncinetto, tessitura, cucito

6° Forum Internazionale della Creatività Tessile: Fiere di Parma, 10 – 12 maggio 2013

 

 Italia Invita, nome insolito per un evento dedicato a tutte le forme del tessile, racchiude un significato profondo: è l’Italia rappresentata dal grande patrimonio di tecniche e conoscenze nel campo del ricamo, merletto, patchwork, quilting, maglia, uncinetto, tessitura, cucito o più in generale “creatività tessile“, ad invitare il pubblico nazionale e internazionale a scoprire, imparare e condividere questo sapere.

“Intreccio Internazionale”, il tema dell’edizione 2013 che si svolgerà alle Fiere di Parma dal 10 al 12 maggio, è un invito a ripercorrere il percorso del “filo”, a scoprire le contaminazioni e gli intrecci che hanno arricchito le tecniche artigianali tessili italiane rendendole espressione artistica e patrimonio culturale del territorio di provenienza.

L’offerta completa di Italia Invita prevede: mostre collaterali, stand rappresentativi delle diverse tecniche tessili,  un’ampia sezione di punto croce con famosi designer italiani, inglesi e francesi, una ricca proposta commerciale, rappresentata da espositori provenienti da tutta Europa e altamente specializzati nel settore (filati, tessuti, accessori, attrezzi, libri, antiquaria ecc), concorsi e corsi. In particolare i workshop di ricamo e merletto sono corsi di 12 ore ciascuno suddivisi nei tre giorni di manifestazione che si svolgeranno in aree riservate dei padiglioni espositivi, queste le proposte:

 

Pupo pupa e stella” – Associazione Punto Maglie –  merletto ad ago:  è un disegno tradizionale del Punto Maglie radicato nel territorio salentino di origine e a cui deve il nome. La tecnica ha origini comuni al Punto Venezia e all’Aemilia Ars e con il tempo è riuscita a caratterizzarsi per i motivi rappresentati staccandosi completamente dal modello originario.

 

La filza” – Laboratorio Tessile Alice e Rosalba Pepi – ricamo: apparentemente è il punto più semplice da realizzare con ago e filo, ma il corso ne indagherà tutti gli aspetti portando alla realizzazione di un campionario di riferimento che mette in relazione tipologie di ricamo diverse dal Trapunto Fiorentino al Sashiko giapponese, al Kantha indiano, alle filze a punti contati del Caterina de’ Medici e Deruta Antico, al punto scritto del Ricamo Punto Assisi, del Blackwork per arrivare alle filze usate come motivo riempitivo per creare geometrie complesse.

Gioielli d’autore” – Scuola dei Corsi Merletti di Gorizia – merletto a fuselli: l’invito è quello di  mettersi in gioco nell’ideare, progettare ed eseguire senza schemi imposti un gioiello, allo scopo di sviluppare la creatività, favorire il confronto e far emergere l’individualità e le potenzialità di ciascuno.

Ricamo Matildico” – Circolo Culturale Reggio Ricama – una proposta che arriva dalle terre di Matilde di Canossa una tecnica con colori e disegni tradizionali del territorio che usa in modo originale alcuni punti del ricamo classico come punto erba, punto quadro, punto festone, vari punti di fondo ed altri punti caratteristici come il punto annodato e il punto sabbiolino.

Il programma completo dei corsi comprende anche proposte per patchwork e quilting con corsi di 6 o 3 ore tenuti dalle docenti di fama internazionale: Noriko Endo, Elina Lüsis-Grinberga, Cherilyn Martin. I visitatori possono inoltre partecipare ad un’ampia proposta di atelier, corsi brevi di circa 2 ore tenuti dagli espositori presso i propri stand tra le proposte: la tintura naturale di tessuti e filati, la tessitura, l’aemilia ars, il deruta sfilato, il ricamo bandera, il punto antico, macramé e chiacchierino per gioielli, merletto a fuselli, ricamo calsaguidi, punto perugino, boutis provenzale, merletto di orvieto, punto pittura, puncetto valsesiano, reticello, punto fiamma, punto assisi, ecc.

 

Le iscrizioni per tutte le tipologie di corsi sono aperte, per conoscere le modalità e le quote di ciascun corso si può consultare il sito www.italiainvita.it  o contattare il numero 0521996531. Grazie alla biglietteria on-line è possibile acquistare subito i biglietti scontati ed entrare in fiera senza fare code!

 

 

 

Informazioni pratiche:

Fiere di Parma, 10 – 12 Maggio 2013

Apertura al pubblico: 10:00 – 18:00

Biglietti d’ingresso: 1 gg. € 18,00; 2 gg. € 30,00; 3 gg. € 45,00

 

 

Ufficio stampa:

Fabrizio Savigni – tel. +393455117406 ; mail fsavigni@gmail.com

Overland Communication Srl – Chiara Roccheggiani  +39.338.4816472 pr@overlandcom.it

 

 ricamo, merletto, patchwork, quilting, maglia, uncinetto, tessitura, cucito

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi