Bathing in light: sei creativi presentano i marmi turchi alla Milano Design Week

L’unicità della storia della pietra naturale turca è stata svelata durante la Milano Design Week, la più importante manifestazione nel mondo del design, svoltasi a Milano,  dall’8 al 14 aprile 2013.

E’ stata presentata una speciale esposizione sulla Turchia, organizzata dall’Istanbul Mineral Exporters’ Association (IMIB) e curata dallo studio di design turco Demirden Design: “Bathing in light”.

Sei i designer e architetti, di diverse discipline, che hanno accettato di collaborare a questo progetto espositivo: gli architetti Massimiliano-Doriana Fuksas (Italia), Melkan Gursel- Murat Tabanlioglu (Turchia) e Alisan Cirakoglu (Turchia); l’ industrial designer Mathieu Lehanneur (Francia); lo stilista turco Dice Kayek e infine il designer-artist francese Arik Levy.

Partendo dal marmo, un elemento che fa parte di una tradizione che risale a quattromila anni fa, hanno creato opere in un mix di design contemporaneo, tradizione e miti turchi. La seconda edizione,  “Bathing in light”, verte sul modo in cui marmo, acqua e luce si sono sempre uniti a formare una combinazione ideale per esprimere i concetti di pulizia e purezza. In questa interazione con gli altri elementi, il marmo rappresenta la superficie ideale, liscia, lucente e specchiante, che raggiunge il suo massimo splendore quanto viene toccata dagli altri due elementi.


 

Alla  ‘Milan Design Week’: sei creativi presentano Bathing in light: il marmo turco

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi