Giubileo Straordinario: Roma scalda i motori per il suo evento

Proprio quando tutti i riflettori dei media erano puntati su Milano e sull’imminente apertura di Expo 2015 è arrivata la notizia bomba da Roma; ebbene, quasi come una risposta ai clamori dell’Expo Milanese, Roma risponde con il Giubileo straordinario annunciato proprio da Papa Francesco in persona.

Quindi proprio pochi giorni dopo la chiusura dell’Expo di Milano di aprirà a dicembre il Giubileo straordinario che porterà sicuramente a Roma milioni e milioni di pellegrini. Tutti gli albergatori, i ristoratori e gli esercenti romani già si fregano le mani. Dopo anni di crisi nerissima questo evento rappresenta una boccata di aria, meglio di tante annunciate “ripresine”. Certo è che, se questo evento è legato ad un certo modo “povero” di fare turismo, non mancheranno certo le occasioni per monetizzare il flusso di milioni di persone che passeranno da Roma nei mesi del Giubileo.

Sicuramente faranno affari le strutture religiose e i piccoli BeB che generalmente sono vicini al modo di viaggiare dei pellegrini. Ma non mancheranno certo di fare affari i proprietari di appartamenti a Roma che potranno affittare i loro stabili anche settimanalmente con introiti decisamente maggiori rispetto ai normali canoni di affitto annuale. A cascata non mancherà il lavoro per gli artigiani che dovranno mettere a posto questi appartamenti spesso con impianti decisamente fatiscenti e affittati in genere a studenti che spesso, a fronte di un canone di affitto modesto, sono disposti a chiudere un occhio sui malandati servizi.

Insomma in una città come Roma che vive di turismo, la filiera è lunga ed un evento del genere potrebbe rimetterla in moto. Molti ristoranti in questi anni hanno dovuto tagliare il personale e questo evento potrebbe rimettere in moto il tutto con richieste di figure lavorative come il cameriere o il cuoco.

Insomma gli esercenti romani hanno grosse aspettative sull’evento. Un po’ meno gli abitanti che oramai si sono rassegnati ad un evento dopo l’altro nella propria città; spesso ricordiamolo anche per eventi come cortei o scioperi che paralizzano tutta la città con bus bloccati e traffico in tilt. Si sa , abitare in una città come Roma ha i suoi pregi ma anche i suoi grossi difetti.

Comunque c’è da dire che questo evento si distribuirà anche nei mesi invernali, mesi spesso un po’ morti, o almeno poco frequentati dai turisti. Tutti i romani bene o male poi sono legati a doppio filo con il turismo, che di lavoro ne dà a molti.

Per chi volesse approfittare delle opportunità di occupazione non ha che da consultare le offerte di lavoro, che sicuramente ci saranno, su portali di annunci come Bakeca.it; basta inserire i profili di lavoro richiesti e poi giocarsi tutte le proprie carte rispondendo agli annunci trovati.

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi