Coniglio ai funghi: la ricetta del secondo delicato e facile da fare

Coniglio ai funghi: la ricetta del secondo delicato e facile da fare

Facile 1h Per 4 persone

ingredienti

  • Coniglio 1kg • 114 kcal
  • Funghi champignon 500g • 21 kcal
  • Peperone rosso 1 • 15 kcal
  • Peperone giallo 1
  • Cipolla bianca 1/2 • 661 kcal
  • Scalogno 1 • 20 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Peperoncino 1/2
  • Vino bianco 1 bicchiere • 21 kcal
  • Timo • 661 kcal

Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il coniglio ai funghi è un secondo piatto dal sapore deciso e molto facile da preparare. La carne di coniglio, tenera e dal sapore deciso, incontra il profumo dei funghi formando un’accoppiata vincente. Se avete poco tempo e non sapete come cucinare il coniglio senza perderne il sapore, questa è la ricetta che fa per voi. Seguite passo passo i nostri consigli e preparerete un piatto che non vi deluderà!

Come preparare il coniglio ai funghi

Pulite e asciugate i pezzi di coniglio con un foglio di carta da cucina (1). Tritate finemente uno scalogno, uno spicchio di aglio e mezza cipolla. Scaldate un filo di olio di olio Evo in un tegame capiente ed unite il trito insieme ad un peperoncino sminuzzato. Fate rosolare per qualche minuto facendo attenzione a non farli bruciare (2). Unite il coniglio, rosolatelo per 5 minuti girandolo spesso così da cuocerlo uniformemente su tutti i lati (3).

Sfumate con un bicchiere di vino bianco e lasciate che l’alcol evapori del tutto (4). Nel frattempo lavate i funghi, eliminate la terra eventualmente presente, e separate il gambo dalla testa con un movimento rotatorio. Tagliate quest’ultima a rondelle sottili (5). Pulite i peperoni, privateli dei semi interni e tagliateli a striscioline (6).

Rosolate bene il coniglio, unite i peperoni, i funghi e il timo. Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere a fiamma alta per 5 minuti mescolando spesso (7). Unite un bicchiere di acqua e coprite il tegame con un coperchio. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 40 minuti (8). Servite il coniglio ancora caldo con un trito fine di prezzemolo fresco (9).

Consigli

Potete marinare il coniglio per 60 minuti in una emulsione di olio, sale e succo di limone: in questo modo la carne risulterà ancora più morbida; in questo caso, prima di rosolarlo in padella asciugatelo bene.

Per questa preparazione vi consigliamo di utilizzare funghi champignon, se volete aggiungere un tocco di gusto in più, unite anche dei funghi porcini.

Durante la cottura del coniglio insieme alle verdure, controllate che il liquido di cottura non si asciughi troppo, se dovesse succedere unite un secondo bicchiere di acqua.

Fonte: Coniglio ai funghi: la ricetta del secondo delicato e facile da fare

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi