Come utilizzare un foulard per arricchire il proprio outfit

Il foulard è uno di quegli accessori ai quali non si può mai rinunciare e che non passeranno mai di moda. Basti pensare all’importanza che questo accessorio ha avuto nella vita e nello stile di alcune star del cinema. Una su tutti la meravigliosa ed iconica Audrey Hepburn. Indimenticabile il suo svolazzante foulard a righe di seta annodato al collo, nel tour in Vespa insieme a Gregory Peck, che diverrà il simbolo del film sullo scenario di una Roma liberata che proprio attraverso il cinema cerca di dare un’immagine di sé differente, rispetto a quella emersa durante la guerra. Occorreva rigenerarsi, e l’attrice con la sua straordinaria bellezza sommata ad ironia e spirito si fa portavoce di quell’immaginario.

Diventato iconico proprio grazie ad attrici come lei, il foulard conserva tutt’oggi un fascino singolare e ricercato. Non più utilizzato soltanto come copricapo o ornamento per il collo, ma persino come cintura, top e decorazione per la borsa. Un accessorio eclettico adatto a ogni occasione che proprio grazie alla sua versatilità risulta apprezzato e ricercato per le sue caratteristiche uniche.

Oggi, infatti, se vogliamo fare un regalo davvero interessante possiamo acquistare di foulard personalizzati su ArjaCajo.it. Ma come si indossano i foulard? Come abbiamo detto questo accessorio è in grado di arricchire qualsiasi genere di outfit. In estate, ad esempio, possiamo indossare il foulard tra i capelli. Usate il vostro foulard con i capelli sciolti, al posto di cerchietti e fasce, per avvolgere uno chignon, per impreziosire le trecce o semplicemente, al posto del solito elastico, per legare una coda di cavallo. Tutto quello che dovete fare è scegliere un foulard non troppo lungo e voluminoso, regolatevi in base alla lunghezza dei vostri capelli.

Sempre in estate, a causa del caldo, è difficile avere sempre i capelli in ordine. C’è però un metodo per provare a tenere i capelli in ordine: usate il turbante!

Provate a realizzarlo da sole con il vostro foulard preferito, il risultato vi darà molta soddisfazione.

Portiamo le cinture tutto l’anno, intorno ai pantaloni, sopra i vestiti, per segnare il punto vita, perché in estate non proviamo qualcosa di diverso? Invece della classica cintura in pelle, in tessuto o in corda provate ad annodare il vostro foulard: il vostro look ne guadagnerà in colore.

E se decidessimo di indossarlo come se fosse un bracciale? Invece dei classici bracciali estivi, optate per un foulard. L’unica accortezza da avere? Deve essere piccolo e iper colorato! Un buon modo per avere il foulard a portata di mano e sempre pronto all’occorrenza è annodarlo intorno alla borsa.

Se prenderete quest’abitudine, aggiungerete ancora più colore ai vostri look estivi e non dovrete più preoccuparvi di aria condizionata al massimo o di repentini sbalzi di temperatura perché il vostro foulard sarà sempre con voi e non correrete il rischio di lasciarlo a casa.

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi