Miscellanea

Come trasformare con creatività un piccolo spazio in uno studio

Gli spazi morti in casa possono essere fastidiosi, dando un senso di vuoto e incompletezza, ma con un po’ di creatività è possibile trasformarli in angoli accoglienti e funzionali. In particolare, avere uno studio in casa può essere una vera comodità, soprattutto in questi ultimi anni dove si è diffusa l’abitudine di lavorare da remoto, o se si ha bisogno di uno spazio riservato per studiare o concentrarsi.

Anche in presenza di spazi ristretti, esistono soluzioni intelligenti per creare un ambiente di lavoro confortevole e organizzato. Su siti come mobili2g.com sono molte le proposte in fatto di arredo che possono aiutare a sistemare uno studio, anche in piccoli spazi, così da sfruttare al meglio gli angoli morti e avere un posto di casa dove poter lavorare e concentrarsi senza alcuna difficoltà e in totale serenità.

Sfruttare l’altezza: utilizza pareti e soffitti per guadagnare spazio

Se hai a disposizione uno spazio ridotto per creare il tuo studio, sfruttare l’altezza delle pareti e i soffitti può essere la soluzione ideale per riuscire a ricavare dello spazio extra. È importante organizzare gli elementi in modo strategico, utilizzando mensole, ripiani o mobili che si alzano, arrivando anche al soffitto. Proprio a riguardo dei mobili, una soluzione ideale è quella di utilizzare scaffalature alte e strette. Questa tipologia è perfetta per conservare libri, documenti e altri oggetti importanti.

Inoltre, in commercio è possibile trovare librerie ad angolo, ideali per ottimizzare ancora di più il poco spazio disponibile. Se lo spazio è ristretto, inoltre, non bisogna dimenticarsi dell’importanza dell’illuminazione.

Soprattutto se stiamo organizzando uno studio, la luce è fondamentale per lavorare in serenità e per il benessere della persona, sia psicologico che salutare, salvaguardando la funzionalità degli occhi. Per una buona illuminazione è possibile usare lampade da tavolo, da mettere sulla scrivania, o da parete, per creare una luce ambientale. Le luci a soffitto, infine, sono perfette per illuminare in maniera ottimale l’intera stanza.

Idee per scegliere mobili e accessori con funzionalità extra

Con uno spazio ridotto, anche la scelta dei mobili giusti può fare la differenza. In particolare, quelli multiuso sono una soluzione ideale per sfruttare al meglio ogni centimetri della stanza. Tra le idee creative da valutare, quando si arreda uno spazio piccolo a studio, c’è quella di adoperare una scrivania pieghevole. Se ne trovano diverse in commercio, che si agganciano direttamente alla parete o da terra, e che ripiegandosi permettono di liberare spazio.

Allo stesso modo, i tavolini con ripiani estraibili possono essere utilizzati come scrivanie e poi riposti quando non più necessari. Un’altra idea creativa per i tuoi mobili da ufficio, in caso di piccoli spazi a disposizione, è quella di usare poltrone e sgabelli con uno spazio integrato per conservare oggetti o documenti.

Sono mobili che offrono un posto comodo per sedersi, ma che hanno degli scomparsi integrati o un cassone sotto la seduta, utilizzabile per conservare tutto ciò che ci serve, ma che potrebbe occupare spazio prezioso se lasciato a vista. Le librerie modulari possono essere utilizzate, inoltre, per sfruttare al meglio gli spazi verticali e creare un sistema di archiviazione personalizzato. Si possono combinare diverse unità per creare un insieme che si adatta perfettamente alle esigenze di chi ha necessità di risparmiare quanto più spazio possibile.

Infine, è fondamentale anche la scelta degli accessori per organizzare la postazione di lavoro. Sono estremamente utili, ad esempio, ganci per appendere borse e cappotti, portaoggetti per documenti e cassetti estraibili, così da tenere sempre ordinata, organizzata e pulita la propria area di lavoro.

Conclusioni

Sfruttare le pareti e gli spazi verticali è una soluzione efficace per creare uno studio in casa qualora si abbiano a disposizione spazi ristretti o angoli morti. I mobili multiuso, come le scrivanie pieghevoli, scaffalature a scomparsa, poltrone con spazio interno per la conservazione degli oggetti e librerie modulari, sono tutte un’ottima scelta per ottimizzare gli spazi e creare un ambiente di lavoro confortevole.

Inoltre, non è da sottovalutare l’importanza dei giusti accessori come ganci per appendere borse e cappotti, portaoggetti per i documenti e cassetti estraibili. Tutto ciò ti sarà di grande aiuto per mantenere la tua area di lavoro sempre ordinata e organizzata, e poter così avere a disposizione uno spazio funzionale ma piacevole alla vista.

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.