About Us

About Us
Amiamo il Made in Italy ed il LifeStyle Italiano e vogliamo esserne ambasciatori in tutto il mondo.

Categories

Come cucinare il baccalà sotto sale con la ricetta facile

Come cucinare il baccalà sotto sale con la ricetta facile

gustoblog

Come cucinare il baccalà sotto sale con la ricetta facile

Quando si parla di baccalà si fa frequentemente confusione. Anche alcune delle migliori ricette della tradizione, come il celebre baccalà alla vicentina, si prepara con lo stoccafisso. La differenza sostanziale tra i due sta nel fatto che mentre lo stoccafisso è il merluzzo essiccato, il baccalà è quello conservato sotto sale. Questo metodo garantisce una lunga conservazione, ma al momento dell’utilizzo fondamentale è dissalarlo, pena, l’immangiabilità dello stesso.
Si procede infatti attraverso una serie di operazioni che ne prevedono la dissalatura e la successiva reidratazione consistenti nel fatto di mettere a bagno i pezzi di baccalà per 2-3 giorni e nel cambiare l’acqua con una certa frequenza, almeno due volte al giorno. C’è addirittura chi, l’ultimo giorno lascerebbe aperto il rubinetto facendo uscire un filo sottilissimo di acqua corrente per un ricambio continuo. A questo proposito vi consiglio una ricetta facile per cucinare il baccalà sotto sale, quella della zuppa di baccalà. Piatto di semplice esecuzione ma di grande gusto. Adatto ad una cena leggera.

Ingredienti: 1 kg di baccalà, 200 gr di farina, 3 patate, olio d’oliva, sale e pepe, sale e pepe, 1 cipolla media, 200 gr di pomodori pelati, prezzemolo tritato.

Procedimento: mettere a bagno il baccalà in una grande ciotola con dell’acqua per 2-3 giorni cambiandola 2 volte al giorno. Trascorso questo tempo prendere il baccalà, scolarlo ed asciugarlo bene. Tagliarlo a pezzi piccoli e passarlo in un misto di farina e sale. Versare in una padella dell’olio di oliva abbondante e quando è caldo immergere il pesce impanato facendolo dorare. Togliere dalla padella il baccalà e versarvi un paio di cucchiai d’olio d’oliva e la cipolla tritata finemente. Fare soffriggere il tutto. Unire le patate sbucciate a tagliate a dadini, i pelati insieme al loro liquido, il prezzemolo, un pizzico di sale e cuocere per una ventina di minuti, unendo, se necessario, dell’acqua. Unire quindi il baccalà e proseguire per 10 minuti. Regolare di sale e pepe e servire calda.

Foto | Flickr

Come cucinare il baccalà sotto sale con la ricetta facile é stato pubblicato su gustoblog alle 09:30 di sabato 23 marzo 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Come cucinare il baccalà sotto sale con la ricetta facile

Argomenti trattati: 2113 | Il Blog del Gusto – Ricette – Gastronomia – Menu – Le ricette delle feste – Dolci – Pasta fresca fatta in casa – Culinaria
Altre informazioni inerenti Come cucinare il baccalà sotto sale con la ricetta facile:

Roberta F.
http://feeds.blogo.it/gustoblog/it
gustoblog
gustoblog.it

Web Net 3.0
Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi