Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la "Regina" del red carpet

Nata nel Maggio del 1969, Cate Blanchett è, senza dubbio, una delle attrici più eleganti e raffinate che Hollywood abbia mai avuto. Proveniente dalla caldissima “terra dei canguri”, dalla quale arrivano anche Nicole Kidman e Russell Crowe, la bella Cate, successivamente alla morte del padre, avvenuta quando lei aveva appena compiuto…

Evidenziamo questo post via:

Blogosfere Moda:

Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la "Regina" del red carpet

158090062_10.jpg

Nata nel Maggio del 1969, Cate Blanchett è, senza dubbio, una delle attrici più eleganti e raffinate che Hollywood abbia mai avuto.
Proveniente dalla caldissima “terra dei canguri”, dalla quale arrivano anche Nicole Kidman e Russell Crowe, la bella Cate, successivamente alla morte del padre, avvenuta quando lei aveva appena compiuto 10 anni, si diplomò all’ Istituto d’Arte Drammatica nel 1992: grazie a questi studi, iniziò a frequentare una compagnia teatrale australiana che l’ha aiutata ad affinare le sue doti attoriali.

Si immerge completamente negli studi di discipline “nobili” come la danza ed il pianoforte e, nel 1997, fa il suo primo “capolino” sul grande schermo grazie alla pellicola Paradise Road.
Come le migliori storie d’amore, Cate nel 1997 sposa Andrew Upton che, nel momento in cui si conobbero, praticamente si detestavano, o quasi. Proprio nell’anno del suo matrimonio, la bella Cate inizia quindi a farsi conoscere: nel 1998 si guadagna il ruolo da protagonista in “Elizabeth” e nel 1999 recita accanto a Jude Law e Matt Damon ne “Il talento di Mr. Ripley“.
La svolta alla carriera arriva nel 2000, quando Cate ha il ruolo di una sensitiva ;in ;”The Gift“, dove recita accanto al bravissimo Giovanni Ribisi, compagno di set anche in Heaven, datato 2002.

Nel frattempo entra a far parte della saga de “Il Signore degli Anelli“, dove partecipa nel ruolo di Galadriel. Nel 2004 Martin Scorsese la dirige in The Aviator, accanto a Leonardo Di Caprio: per lei la parte della diva-divina Katharine Hepburn.
Nel 2007 si trasforma in Bob Dylan nel film “Io non sono qui” con cui ottiene la Coppa Volpi a Venezia, sempre nello stesso anno, torna a vestire i pesantissimi abiti della Regina Elisabetta nella sua “The Golden Age“.

Dopo aver girato l’ennesimo capitolo di Indiana Jones, Cate diventa la dolcissima Daisy per Brad Pitt ne Il curioso caso di Benjamin Button; sempre con Brad Pitt, la Blanchett girerà anche il drammatico Babel.
Nel 2012 torna a vestire i panni di Galadriel per Lo Hobbit, mentre per il 2014 è prevista l’uscita di Cinderella, trasposizione cinematografica della più famosa favola, dove Cate ricoprirà il ruolo di Lady Tremaine.
Ha ricevuto diversi riconoscimenti tra cui un Golden Globe, ;per Elizabeth ed il Premio Oscar, come Miglior Attrice non protagonista, per “The Aviator”.

Curiosità

– Era stata scelta per interpretare l’Agente Starling in Hannibal, ma la parte poi fu data a Julianne Moore

– Doveva recitare in Closer, ma la parte a lei assegnata fu data a Julia Roberts perchè Cate, al momento di iniziare le riprese, scorpì di essere incinta del suo secondo figlio

– Era stata presa in considerazione per avere il ruolo di Jane Smith in Mr.e Mrs. Smith, sempre con Brad Pitt al suo fianco

Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la

Credits by Getty Images

Per questo articolo ringraziamo:

Blogosfere Moda

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la "Regina" del red carpet

Cate Blanchett: eterea ed elegante è lei la "Regina" del red carpet

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi