Business woman: ecco come si veste, quali colori e che scarpe indossa

Le business women sono una realtà sempre più importante a livello aziendale e imprenditoriale: il loro look deve essere impeccabile e all’altezza di qualsiasi situazione.

Sono donne che sanno dare spazio alle proprie passioni e a diversi interessi, ma che trascorrono molto tempo sul posto di lavoro e dedicano parecchie ore della loro giornata alle incombenze d’ufficio (conference call, colloqui, riunioni e pranzi di lavoro ma non solo). La posizione di leadership porta sempre con sé importanti responsabilità e anche l’outfit può fare la sua parte per quanto riguarda la credibilità e l’autorevolezza della persona. Come si vestono dunque queste donne? Quali colori e che scarpe indossano? Scopriamolo insieme in questo approfondimento.

 

Gli abiti che indossiamo mandano un messaggio ai nostri interlocutori

Una donna d’affari cura molto il suo aspetto esteriore e tiene al fatto di mantenere sempre un look impeccabile. Sentirsi a proprio agio con quello che si indossa è fondamentale, ecco perché ai piedi – a prescindere da stile e modello – ci saranno sempre e comunque scarpe di alta qualità, quindi spesso firmate, meglio se ‘made in Italy’. Sì alle sneakers gioiello, no ai tacchi stiletto troppo impegnativi.

Per quanto riguarda i colori, senza dubbio il rosso è in grado di attivare le zone del cervello relative all’attenzione e alla concentrazione. In ogni caso deve essere indossato con moderazione, evitando così che l’insieme risulti ‘too much’ e restituisca un’immagine professionale. Un abito rosso potrebbe essere adatto a una cena di lavoro ma non a una giornata in ufficio. I colori tipici del mondo del business sono il blu, il grigio e il beige oltre ovviamente al nero. Il blu esprime concretezza e affidabilità, mentre il nero è il colore della serietà per eccellenza che contribuisce ad acuire il senso di autorevolezza. Il beige e il grigio, infine, sono considerati da sempre come colori di tipo neutrale: chi li indossa si pone in modo non minaccioso, dunque perfetto per interpretare il mood dell’ufficio e puntare a fare team building. Il verde e il marrone scuro non sono invece troppo appropriati per andare in ufficio.

In merito poi al tema di modelli e tessuti, la cosa migliore da fare per una business woman intenta a comunicare un certo tipo di messaggio al suo interlocutore, sarà scegliere modelli strutturati. Via libera quindi a tailleur che però non vadano a indurire troppo i tratti, ma anche vitare le aderenze eccessive. Le scollature vanno bene ma non devono essere troppo profonde, bocciati gli spacchi. I piedi vanno coperti, quindi no a sandali e zeppe o infradito. Per quanto riguarda infine la scelta dei collant, sì al nero coprente e al color carne ma attenzione con altre tonalità.

ItalyanStyle.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi