Lithos Design a ICFF di New York

Lithos Design, il brand italiano che realizza rivestimenti e pavimenti di design in marmo all’avanguardia, presenterà alcune assolute novità di prodotto al prossimo ICFF di New York presso lo stand del partner americano High Style Stone & Tile.

 « L’appuntamento di NY » afferma Alberto Bevilacqua, CEO dell’azienda insieme al fratello Claudio  « è l’occasione per iniziare a svelare i nuovissimi modelli della linea Le Pietre Incise, non tanto “fratelli” ma “figli” dei modelli precedenti. Figli di un know how che si è evoluto e che oggi permette eccezionali risultati che non era stato possibile ottenere prima ».

Da questo bagaglio sono nati alcuni nuovi design che sorprenderanno per la loro esotica preziosità e di cui al momento si conoscono solo i nomi di tre: Diamante, Sahara e Palma. 

Profilo aziendale

Lithos Design è nata nel 2007 da un’intuizione imprenditoriale dei fratelli Claudio e Alberto Bevilacqua, che hanno saputo sviluppare il business dell’azienda nel settore dei rivestimenti in pietra puntando su design, ricerca e investimenti tecnologici all’avanguardia. Oggi, a pochi anni di distanza dall’esordio, Lithos Design è riconosciuta a livello internazionale per design, innovazione e qualità tipiche del made in Italy e soprattutto come una delle prime aziende che hanno introdotto il concetto di industrial design litico.

La Natura incontra l’industria.

L’ingrediente principale del successo di Lithos Design è, naturalmente, la pietra. Come ogni materiale naturale, il fascino della pietra è legato all’irripetibilità che viene ancor più valorizzata nell’incontro inusuale con l’industrializzazione e con la produzione seriale. Ogni modello nasce all’interno del laboratorio di Lithos Design. L’idea è sviluppata attraverso prove, errori e correzioni: alla stessa maniera in cui i padri piegavano la durezza della pietra naturale per darle forma, oggi il laboratorio Lithos Design seleziona il tipo di marmo, plasma la tecnologia per entrare in massima sintonia con la pietra e svelarne la bellezza più nascosta, talvolta compie ricerche complementari in ambiti diversi dal litico, come l’illuminotecnica. Il risultato è un’offerta inedita di soluzioni architettoniche modulari e pronte all’uso, a disposizione del progettista.

 Il design

E’ il designer Raffaello Galiotto, con cui Lithos Design collabora sin dagli esordi, ad imprimere il marchio estetico all’azienda. Dopo gli studi all’Accademia di Belle Arti a Venezia, avvia il proprio studio di design industriale e conduce ricerche in diversi ambiti, fra cui quello delle materie plastiche, sviluppando così un know-how a 360° che, applicato al settore lapideo, gli consente di avere una visione innovativa del materiale e della sua lavorazione. Proprio per la sua attività nel settore lapideo Raffello Galiotto ha ottenuto importanti riconoscimenti internazionali.

LITHOS DESIGN, NATURAL THINKING

Lithos Design ha scelto di lavorare solo con pietra naturale, pietre calcaree o arenarie e marmi. Non utilizza pietre agglomerate, ricostituite o sintetiche e non lavora graniti. Le pietre naturali, soprattutto se utilizzate come rivestimento, richiedono poca manutenzione e conservano nel tempo la loro naturale bellezza.

L’utilizzo dei rivestimenti in pietra contribuisce alla salubrità e alla sicurezza degli ambienti: le pietre naturali non sono infiammabili, non si caricano elettrostaticamente, non favoriscono lo sviluppo di micro-organismi batterici e muffe. I rivestimenti in pietra di Lithos Design, inoltre, presentano interessanti proprietà di fono assorbenza dovute alle caratteristiche intrinseche di porosità dei materiali e alla particolare lavorazione, che offre una più estesa superficie di contatto con le onde incidenti favorendo la dissipazione di una maggiore quantità di energia sonora. La qualità acustica, elemento necessario ormai in ogni ambito per una migliore qualità di vita, diventa fondamentale in ambienti come teatri, cinema, biblioteche, studi di registrazione e televisivi, sale riunioni.

GREEN THINKING

Lithos Design adotta tecniche di lavorazione che rispettano le persone e l’ambiente. La produzione, infatti, non prevede l’utilizzo di sostanze chimiche come coloranti o vernici. Inoltre, il sistema produttivo prevede il riciclaggio integrale delle acque utilizzate per ridurre al minimo l’impatto ambientale delle lavorazioni.

ENERGY THINKING

La pietra naturale ha buone proprietà termiche. Un rivestimento in pietra contribuisce all’efficienza energetica di un edificio perché ottimizza la quantità di energia dedicata a riscaldamento e rinfrescamento. Il parametro di efficienza energetica è uno dei più importanti per l’ottenimento della certificazione LEED (programma di certificazione degli edifici orientato alla sostenibilità che aumenta il valore degli edifici stessi).

www.lithosdesign.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi