8 consigli di nozze dagli esperti del wedding planning.

La preparazione del giorno del matrimonio è uno di quei processi in cui nulla può essere affidato al caso. Scegliere, confrontare, richiedere preventivi, fronteggiare imprevisti ed evitare errori seccanti. E’ per questo che esistono i wedding planner. Per chi non potesse permettersene una serie di consigli dagli esperti dell’organizzazione nozze.

Consiglio 1 Scegliete la location in base al numero dei vostri invitati. Fatevi una lista quanto più precisa degli ospiti confermati e poi procedete con la prenotazione della sala per il ricevimento. E’ fondamentale che ogni ospite abbia sufficiente spazio vitale non solo per il pranzo ma anche per muoversi in libertà.

Consiglio 2 Verificate che la data del vostro matrimonio non coincida con importanti e caotici eventi locali che potrebbero causare ingorghi o traffico di cose e persone nell’area delle celebrazioni o dei festeggiamenti.

Consiglio 3 Anche se può parere brutto, badate che buona parte del vostro budget di nozze sarà destinato al banchetto. Se ogni persona vi costasse per esempio 100 Euro, eliminare un tavolo da 10 persone vi consentirebbe di risparmiare 1000 Euro. Pensateci un po’ su quindi.

Consiglio 4 Un fornitore chiama l’altro. Se state pensando a quanto lunga sia la lista di fornitori da selezionare, sappiate che un fornitore potrebbe consigliarvi un altro professionista del settore matrimoni. Per esempio il fotografo di matrimoni potrebbe consigliarvi un fiorista competente e così via.

Consiglio 5 Non abbiate paura di chiedere. I vostri fornitori devono essere selezionati in base a delle comprovate capacità tecniche e devono essere capaci di infondervi la massima fiducia. Per questo motivo non abbiate paura di chiedere e di fare domande. E’ un vostro diritto.

Consiglio 6 Attenzione con le partecipazioni. Nel procurarvi la carta per le partecipazioni potreste avere dei problemi di reperibilità presso la vostra cartoleria di fiducia. Rivolgetevi quindi ad un negozio di cartoleria online. E non dimenticatevi di pesare accuratamente ogni busta con le partecipazioni onde evitare brutte sorprese all’ufficio postale.

Consiglio 7 Carta canta. Anche se sopra abbiamo parlato di fiducia, fidarsi è bene, non fidarsi bene. Tenete traccia scritta su carta o su email di tutti gli accordi definiti con i vostri fornitori. Inviate email tipo “Buongiorno le scrivo per avere la conferma che la sala per il banchetto sarà a nostra disposizione fino alle due del mattino”… E così via.

Consiglio 8 La giusta priorità. Fate un elenco di tutti i servizi e dettagli che dovete curare ed assegnateli una priorità da 1 a tre. Salvate quindi solo i servizi con priorità 1 e 2 ed eliminate i servizi con priorità 3.  Questo perché ovviamente potreste avere un budget limitato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi