La borsa 3D di Issey Miyake

Bao Bao Issey Miyake in collaborazione con lo studio N&R Foldings ha creato “Distortion”, la futuristica borsa costruita utilizzando un assemblaggio di elementi triangolari che a seconda di come si muovono, costruiscono infinite forme tridimensionali. La borsa, venduta in una confezione piatta, viene poi piegata e “assemblata” dall’utilizzatore finale che in pochi gesti avrà a disposizione una vera e propria scultura da passeggio. nandrfoldings.com baobaoisseymiyake.com <!– “File Gallery” plugin says: – No attachments found for the following shortcode arguments: “”size”:”medium”,”link”:”file”,”link_size”:”full”,”columns”:”1″” –> Rating: 1.0/1 (1 vote cast)

Leggi il seguito

Haute Couture: la moda secondo Cathleen Naundorf

Haute Couture è un volume che raccoglie una serie di suggestive immagini di moda realizzate dalla fotografa di moda Cathleen Naundorf con Polaroid photography e rappresenta una selezione di fotografie scattate durante sei anni di lavoro, alcuni tra i più famosi stilisti del mondo. Immagini di modelli di Chanel, Dior, Gaultier, Lacroix, Elie Saab, Philip Treacy, e Valentino, vengono catturate da una macchina fotografica di grande formato e raccolti in questo libro. La sua inconfondibile tecnica, ispirata a quella del suo maestro e mentore Horst P. Horst, ha i colori caratteristici delle Polaroid e viene arricchita dai giochi di ombra e luce. Alcune selezionate opere di Cathleen Naundorf saranno in mostra il prossimo autunno presso la Fahey/Klein Gallery di…

Leggi il seguito

Ispirata agli abiti di Roberto Capucci

Linte è una seduta disegnata da Antonia Angelone creata per il progetto “Roberto Capucci per i giovani designer”, che nasce dalla volontà di ideare oggetti di arredamento ispirati allo stile inconfondibile e agli abiti del celebre stilista. Linte, che ha avuto una menzione speciale, si propone proprio di interpretare un abito scultura. Una poltrona adatta sia all’interno che all’esterno, che interpreta attraverso disegno e colore l’aura di fiaba, di “magico gioco” degli abiti di Roberto Capucci. Un rigoroso disegno geometrico colorato, che viene “guidato” dal preciso taglio strutturale. Il nome LINTE nasce dalla la fusione tra linea (in riferimento all’abito LINEE) e tesa, perché la poltrona è una struttura che lavora in tensione. …

Leggi il seguito

VRAC, la borsa minimale di Jean Nouvel

Ruco Line, azienda italiana che da oltre 25 anni oltre 25 anni produce sneakers di design e di alta qualità continua la sua collaborazione con l’architetto francese Jean Nouvel, iniziata con la capsule collection Pure, dedicata agli amanti della purezza e personalizzabile attraverso un grafismo seriale che rende unico ogni pezzo. In occasione del la settimana milanese del design, Ruco Line torna con un nuovo progetto firmato Nouvel. Si tratta di Vrac, la bag multisacco che il designer stesso ha definito “una sorpresa”. Vrac è una borsa, che racchiude in sé i concetti chiave della filosofia creativa di Jean Nouvel che così ci spiega: “Ciò che mi interessa è sviluppare nuove attitudini, legate alle abitudini di vita, agli oggetti …

Leggi il seguito

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi