Slip da uomo: come scegliere il capo giusto

Slip da uomo: come scegliere il capo giusto

Le questioni che riguardano l’intimo maschile sono scarsamente dibattute, anche perché ai più appare come una scelta scontata. Per tantissime persone infatti l’intimo maschile è rappresentato da uno slip, con vita di media altezza, di colore bianco. In realtà i marchi specializzati in questo tipo di prodotti offrono diversi modelli di slip da uomo, colorati, con fantasie particolari e modelli originali. La scelta quindi non è poi così scontata come può sembrare ad un primo esame.

Scegliere lo slip giusto
La scelta dello slip da indossare dipende da una serie di questioni, la prima delle quali è la comodità del singolo soggetto che effettua l’acquisto. Per quanto riguarda i modelli di slip infatti sono più o meno simili tra loro, ciò che varia è la sgambatura, quindi lo spazio disponibile per infilare le gambe, e l’altezza in vita. In linea generale molti uomini tendono a preferire gli slip a vita bassa, anche perché in tanti indossano anche pantaloni a vita bassa. Ma ovviamente dipende molto da come ci si sente più comodi; per quanto riguarda invece la sgambatura, chi ha una muscolatura delle cosce molto sviluppata è costretto a prediligere slip molto sgambati, per tutti gli altri è invece una caratteristica che riguarda più che altro la praticità del capo. Per altro oggi sono disponibili in commercio slip dal tessuto molto morbido e confortevole, come gli slip da uomo Cotonella. Con un jersey in puro cotone di alta qualità, a volte arricchito con elastan che ne aumenta l’elasticità, le problematiche che riguardano la sgambatura finiscono in secondo piano, in quanto lo slip così prodotto è sempre comodo e piacevole, a perfetto contatto con il corpo.

Lo slip per chi fa sport
Se si stanno per acquistare degli slip è di fondamentale importanza considerare l’utilizzo che se ne farà in futuro. Chi infatti ha l’abitudine a praticare uno sport si trova a dover acquistare solo intimo particolarmente comodo e pratico, che segua alla perfezione il corpo e che non crei punti di tensione, che potrebbero andare a rovinare la performance sportiva. In questi casi i modelli di slip più indicati sono quelli molto elastici, non troppo stretti in vita ma che siano in grado di mantenersi n posizione anche dopo varie sollecitazioni. Allo stesso tempo il filato dovrà essere naturale, in grado di far respirare al meglio la pelle anche durante una pesante sessione di allenamento. Il rischio altrimenti è quello di trovarsi con spiacevoli e duraturi arrossamenti.

La fantasia
Molti uomini non badano al colore e alla fantasia del proprio intimo, prediligendo il classico bianco. Visto però che in commercio esiste un’ampia scelta di colori e fantasie, perché non abbinare l’intimo a ciò che stiamo indossando. Questa regola è importante soprattutto quando si vestono dei capi leggermente trasparenti, che potrebbero mostrare l’intimo al di sotto se in colore contrastante. La fantasia dell’intimo è importante anche quando ci si sta preparando per una serata con la fidanzata; non tanti uomini ci pensano, ma anche l’intimo può contribuire a renderli particolarmente sexy.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi