Roomba 780

Roomba 780

Il Roomba 780 al momento è il top della gamma dei robot aspirapolvere della iRobot, e possiede un certo numero di caratteristiche per mantenere le vostre stanze pulite, con il minimo sforzo.

Come tutti i Roomba, il 780 è stato progettato per aspirare una stanza automaticamente, normalmente quando non ci sei. Il robot si muove in modo casuale, e quando i paraurti di gomma toccano il bordo di un qualsiasi oggetto, il Roomba cambia direzione e riparte ad aspiarare. Per assicurarsi che non colpisca nulla controppa forza, i sensori del robot quando un ostacolo si sta avvicinando fanno in modo che l’irobot Roomba 780 rallenti, quindi deve solo toccare delicatamente gli ostacoli con il paraurti.

Il sensore del rallentamento ha funzionato bene a parte quando un oggetto era troppo piatto per essere raccolto dal robot, il computer portatile ed i piedi sono stati colpiti a pieno regime prima che il robot abbia capito che c’era qualcosa nel mezzo, ma non con forza sufficiente per causare danni o dolore. Il Roomba si e’ anche rifiutato di rimanere bloccato, affrontare bene i vari cavi sparsi in tutto il soggiorno; l’iRobot sostiene che il Roomba può liberarsi dai grovigli di cavi automaticamente, ma nessuno dei nostri fili sembrava turbarlo.

Il Roomba 780 si ricarica automaticamente dalla sua base, e per farlo lavorare è sufficiente premere il pulsante grande sulla parte superiore. Incomincera a fare i suoi giri e una volta terminata la pulizia ritornerà alla sua base automaticamente. È anche possibile impostare una pianificazione, in modo che il robot pulisca una volta al giorno fino a sette giorni alla settimana, anche ad un orario diverso per ogni giorno se lo desiderate. L’impostazione del programma con il touchscreen del Roomba è facile come impostare una sveglia, anche se vi è un leggero ritardo tra ogni pressione di un tasto e la risposta del robot aspirapolvere.

Abbiamo testato il Roomba spargendo pezzetti di carta intorno al nostro soggiorno e impostandolo con la pulizia automaticamente prima di uscire. Quando siamo tornati non abbiamo trovato nessun pezzetto di carta per terra e il robot era tornato felicemente nella sua base di ricarica. Nel corso della settimana il Roomba 780 ha mantenuto il nostro soggiorno immacolato, avendo solo il bisogno di svuotare il suo cassettino per la polvere ogni due giorni.

Una delle caratteristiche principali del iRobot Roomba 780 è che sono inclusi due pods alimentati a batteria, che possono essere utilizzati come ‘Virtual Wall’ o ‘Virtual Wall Lighthouse’. In modalità Virtual Wall i pods emettono un raggio infrarosso che impediscono al robot aspirapolvere di uscire dalla camera;  Il robot e’ capace a rilevare le scale, ma si consiglia di utilizzare i virtual wall per tenerlo in una zona o lontano da qualcosa che sia troppo preziosa. Il Virtual Wall Lighthouse è utilizzato per aiutare il Roomba a pulire piu stanze, si posiziona il faro in modo che il suo fascio sia proiettato tra una porta, e questo fa sapere al Roomba che deve pulire anche in quella stanza quando ha fatto con quella attuale. Ciò è utile quando si utilizza il Roomba in una configurazione multi-room, abbiamo scoperto che senza l’utilizzo del Lighthouse, il Roomba e’ riuscito a trovare la sua strada per le altre camere anche da solo, ma ci e’ voluto molto tempo e alla fine alcune parti delle camere non sono state pulite.

Non c’è dubbio sul fatto che l’iRobot Roomba 780 funzioni incredibilmente bene, e che sia perfetto per mantenere i pavimenti puliti, senza alcuna complicazione. Il Roomba 780 e’ particolarmente adatto a coloro che hanno camere di grandi dimensioni o desiderano mantenere tutto immacolato, lasciando pulito ogni giorno, se come noi, si passa l’aspirapolvere una volta alla settimana, si può trovare il prezzo elevato difficile da giustificare.
il 780 è il modello di Roomba più moderno. La tecnologia Dirt Detect di seconda generazione e il contenitore AeroVac garantiscono una pulizia ancora più efficace, mentre il filtro HEPA fa sì che l'aria sia particolarmente pulita. Roomba 780 allontana autonomamente sporco, particelle e capelli da tutti i tipi di pavimento, con un tocco o con un orario di pulizia (fino a sette turni di pulizia a settimana). Con l'aiuto di sensori acustici e ottici, Roomba 780 riconosce le zone con particelle di sporco più piccole e sottili. Ottimo robot! Puoi trovare altre recensioni su www.irobotaspirapolvere.it

Lascia un commento