Radersi al meglio : l’eccezionale Philips OneBlade

Radersi al meglio : l’eccezionale Philips OneBlade

Hai comprato un nuovo rasoio elettrico? Te ne hanno appena regalato uno? Hai deciso di usare un rasoio elettrico al posto della lametta tradizionale giusto per vedere se ti fa risparmiare tempo?

Qualsiasi sia la ragione, eccovi in questo articolo alcuni consigli su come usare un rasoio elettrico e su quale acquistare.

Il nuovo rasoio della Philips, esattamente il Philips OneBlade, ha ottenuto un notevole successo sul mercato, essendo uno tra i rasoi maggiormente acquistati negli ultimi periodi. Questo apparecchio permette di soddisfare ogni esigenza degli uomini e delle loro barbe. Infatti, grazie ai vari comandi è adatto sia per chi volesse tenere sotto controllo la barba di media lunghezza, sia per chi vuole ottenere sempre l’effetto “barba di tre giorni” che tanto piace alle signore. Grazie al materiale e alla forma ergonomica della testina, riesce a soddisfare ogni tipo di pelle, anche quelle più sensibili, evitando le fastidiose irritazioni che può provocare una normale lametta. Inoltre questo dispositivo accontenta anche tutti coloro che amano avere il viso completamente rasato, potendo essere utilizzato sia in modalità wet, cioè rasare la barba mediante l’uso di creme e schiuma da barba, sia in dry, cioè la tecnica abbracciata dalla maggior parte dei rasoi elettrici. Il nuovo nato della Philips inoltre, vi consentirà di risparmiare una notevole cifra settimanale, in quanto una volta acquistato, non avrete più la seccatura di comprare lamette, rasoi e quant’altro. Potrete avere sempre una barba curata e personalizzata come appena usciti dal barbiere. Il design del Philips OneBlade è molto accattivante, il verde sgargiante si sposa benissimo con il colore scuro dell’impugnatura, tra l’altro facile da maneggiare grazie alla gomma che lo riveste. All’interno della confezione saranno già presenti oltre che al rasoio, anche la testina già montata, una testina di ricambio, 3 pettini di lunghezza 1,3 e 5 millimetri per regolare la barba a vostra discrezione ed il caricatore. Una pecca di questo dispositivo è sicuramente il fatto che ci vogliono 8 ore di carica continuativa per fare in modo che il dispositivo sia completamente carico. La sua autonomia è di 45 minuti di utilizzo. Vi basterà quindi calcolare le tempistiche per tempo e caricarlo durante la notte. Ovviamente il rasoio,per ragioni di sicurezza, non potrà essere utilizzato mentre è collegato alla corrente.

Credo sia abbastanza esauriente, ma volendo ulteriori approfondimenti e se volete scsoprire dettagli più particolari in merito, eccovi il link da consultare : http://barbaincolta.com/philips-oneblade/

Leave a Comment