Macchine caffè: gusto e design nella nuova era dell’espresso

Macchine caffè: gusto e design nella nuova era dell’espresso

Sei alla ricerca della macchina da caffè perfetta per le tue esigenze ma tra le infinite proposte presenti sul mercato non sai come orientarti?

Che si tratti di preparare un caffè in casa per sé o per gli amici oppure di una macchina del caffè in ufficio, oggi la bevanda più amata degli italiani incontra il design con la realizzazione di apparecchiature dall’aspetto sempre più innovativo ed avanguardistico che fungono, è il caso di dirlo, da veri e propri oggetti di arredamento oltre che da macchine per preparare il tanto desiderato caffè.

Con la macchina da caffè in capsule, per preparare il caffè basta spingere un bottone: è sufficiente inserire la capsula nell’apposito vano e attivare il pulsante dell’erogazione, per ottenere un caffè buono come al bar.

Per farsi un’idea di quanti e quali siano i modelli di macchine caffe’ cialdemania di design più belli e di tendenza in questo periodo, il consiglio è quello di dare un’occhiata al sito cialdemania. Tra brand diversi, colori alla moda e forme per tutti i gusti, avrete davvero l’imbarazzo della scelta.

Stondate, appiattite, in legno, acciaio, dai colori fluo o addirittura in porcellana: oggi le macchine da caffè sono molto più che un mero apparecchio da utilizzare distrattamente per godersi un momento di pausa. Oggi esse stesse rappresentano l’estro, la bellezza e l’innovazione. Piacevoli da vedere e da utilizzare, oggetti di design che sapranno trovare la miglior collocazione possibile in qualsiasi ambiente, dalle case più classiche ai loft più metropolitani.

Se la parola d’ordine è stupire, le creazioni di alcuni brand noti sono riuscite appieno nell’intento. Per rimanere in Italia, ci basti pensare, ad esempio, a Lavazza ed alla sua linea “A Modo mio”. Macchine da caffè compatte, curate esteticamente in ogni minimo dettaglio e semplicissime da usare, questi piccoli gioielli sono spesso così belli che tenerli nascosti in un angolino in cucina è davvero un peccato…

E cosa dire, guardando fuori dai confini italiani, di Seppl: una macchina da caffè realizzata da uno studente di design industriale di Weimar che ha pensato di utilizzare la porcellana, un materiale finora mai associato ad un apparecchio elettrico per il caffè.

Il caffè, insomma, da bevanda cult bevuta dalla stragrande maggioranza della popolazione a qualsiasi ora del giorno, è oggi oggetto e cornice di un altro cult, quello del contenitore. Il supporto, la cornice, diventa protagonista indiscussa, come e forse più dello stesso caffè.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi