Le terme di Abano: 4 cose da fare

Le terme di Abano: 4 cose da fare

Perchè andare alle terme di Abano nel cuore dei Colli Euganei? Principalmente per il relax, e la riabilitazione o tutti e due assieme. Queste due attività sono rese possibili dall’acqua termale di Abano, che viene classificata come acqua salso-bromo-iodica. Questo “oro blu” merita di essere spiegato nel dettaglio, nella sua particolarità.  

Riabilitazione terapeutica

L’azione terapeutica delle acque termali di Abano Terme risiede in due aspetti:

  • La temperatura: che nelle piscine rimane costante a 32-36°C. anche durante i mesi invernali, questo significa che le tensioni muscolari vengono alleviate.

  • La composizione chimica: cloruro di sodio, iodio, bromo, calcio magnesio e solfuri sono alcuni dei minerali disciolti nelle acque termali. Questa particolare composizione chimica ha un alto potere anti-infiammatorio.

I pazienti in terapia motoria riescono a recuperare alcuni movimenti in maniera meno dolorosa e faticosa. Per questo motivo le immersioni in acqua termale vengono sfruttate come cura per alcuni disturbi come l’artrosi o le malattie artroreumatiche.

Inoltre la pelle bagnata è molto più permeabile e favorisce quindi l’assorbimento dei sali minerali disciolti nell’acqua termale anche nei tessuti più interni.

Relax alle terme

Le cure termali ad Abano sono riconosciute dal Sistema Sanitario Nazionale ma le terme possiedono anche un volto più ludico e spensierato, rivolto al benessere ed alla cura di sé. In altre parole, relax puro: la ragione principale per cui le terme di Abano vengono scelte anche da chi non ha particolari problemi di salute ma desidera semplicemente ritagliarsi del tempo tutto per sé, per rilassarsi o semplicemente staccare la spina dagli impegni quotidiani.
 

Shopping lungo le vie del centro

A proposito di relax e spensieratezza, anche lo shopping viene considerato, soprattutto dall’universo femminile, un’attività molto rilassante e divertente. Abano Terme dispone di una bella e servita zona pendonale in cui poter fare una passeggiata rilassante, prendere un aperitivo e fare un pò di shopping negli eleganti negozi del centro. Il legame della cittadina con l’acqua è visibile anche in questa zona, lo testimoniano le belle fontane artistiche artistiche che abbelliscono le aree pubbliche. Qualche esempio? La fontana in Piazza Cristoforo Colombo oppure la Fontana di Arlecchino nei giardini pubblici Kursaal.

Una serata a teatro

Il 14 novembre apre la Stagione Teatrale del teatro Marconi di Abano Terme, la prima opera in prosa sarà “Sorelle Materassi”, il calendario delle rappresentazione proseguirà poi fino al 28 marzo 2018 con l’ultima rappresentazione. In programma ci saranno spettacoli molto diversi, dalla commedia, al teatro classico al teatro sperimentale per accontentare le aspettative di tutti i cittadini ed ospiti di Abano Terme.

Leave a Comment