Crostini ai funghi porcini: la ricetta dell’antipasto stuzzicante e gustoso

Crostini ai funghi porcini: la ricetta dell’antipasto stuzzicante e gustoso

I crostini ai funghi porcini sono l’ideale per realizzare un antipasto gustoso e stuzzicante, una ricetta semplice da preparare ma davvero irresistibile, grazie al profumo e al sapore unico dei funghi porcini insaporiti con aglio e prezzemolo, da gustare su un ottimo pane casareccio tostato in forno. Un antipasto croccante e delizioso, che potete realizzare anche per consumare il pane raffermo, e portare in tavola una pietanza che stuzzicherà l’appetito e conquisterà tutti.

Come preparare i crostini ai funghi porcini.

Per prima cosa pulite bene i funghi porcini con un panno umido in modo da eliminare i residui di terra. Una volta puliti tagliateli a pezzetti. In una padella mettete l’olio e lo spicchio d’aglio tagliato a fette, chi preferisce potrà schiacciarlo. Una volta che l’aglio si sarà dorato aggiungete i funghi e fateli rosolare a fiamma media.(1) Aggiungete poi il prezzemolo tritato, sale e pepe. Fate cuocere per una decina di minuti mescolando spesso per avitare che si attacchino alla padella. Tagliate il pane a fette,(2) mettetele su una leccarda con un filo d’olio e fate abbrustolire in forno a media temperatura per 10 minuti, o fino a quando non si sarà dorato, girando le fette a metà cottura. Non appena il pane sarà pronto conditelo subito con i funghi porcini e servite, magari aggiungendo un’altra spolverata si prezzemolo.(3)

Consigli.

Per preparare degli ottimi crostini scegliete un pane con una crosta croccante e una mollica fitta, così da adagiare alla perfezione il condimento di funghi.

Per donare ancora più sapore ai funghi porcini potete sfumarli a metà cottura con mezzo bicchiere di vino bianco.

Potete arricchire i vostri crostini ai funghi porcini aggiungendo della scamorza o del formaggio, per renderli ancora più gustosi. Preparate i funghi, fate tostare le fette di pane e, una volta pronte, aggiungete i funghi e la scamorza o il formaggio tagliato a pezzetti e mettete in forno per 5 minuti. Una volta sfornati serviteli ben caldi.

Potete preparare questa ricetta anche utilizzando i funghi porcini secchi: fateli ammorbidire in acqua tiepida, poi rosolateli in padella con aglio e cipolla e aggiungete sale e pepe. A metà cottura aggiungete un po’ di vino bianco e fatelo sfumare. Una volta pronti, mettete i funghi porcini sulle fette di pane appena tostate e servite.

Potete preparare questa ricetta all’interno di un delizioso menù autunnale a base di funghi, facendo seguire a questo sfizioso antipasto uno squisito risotto ai funghi e un morbidissimo polpettone di carne con funghi e scamorza, una ricetta da preparare in padella da accompagnare con verdure miste o patate al forno.

Fonte: Crostini ai funghi porcini: la ricetta dell’antipasto stuzzicante e gustoso

Leave a Comment