Ciambella al caffè: la ricetta veloce per preparare un dolce soffice

Ciambella al caffè: la ricetta veloce per preparare un dolce soffice

Facile 40min Per 8 persone kcal 331

 

ingredienti

Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La ciambella al caffè è un dolce classico e semplice da preparare a base di uova, zucchero, farina, burro e caffè ideale per un’ottima colazione. Potete renderla più golosa ricoprendola con gocce di cioccolato o con una crema ganache.

Preparate un ottimo caffè amaro e lasciatelo raffreddare (1). Intanto aiutandovi con una planetaria o con una frusta elettrica mescolate le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso (2). Aggiungete il burro a temperatura ambiente e continuate a mescolare (3).

Aggiungete man mano la farina insieme al lievito in polvere per dolci ed un cucchiaino di bicarbonato di sodio.  Continuate a mescolare fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea (4). Versate il caffè raffreddato a filo continuando a girare e trasferite il tutto all’interno di uno stampo imburrato ed infarinato. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti (5). Servite la ciambella al caffè fredda (6).

Varianti.

La ciambella al caffè è una ricetta facile e veloce per un dolce semplice, perfetto per la colazione per la sua semplicità e morbidezza, ma potete ingolosirla in svariati modi: potete ad esempio aggiungere panna montata una volta che il dolce si sarà raffreddato aggiungendo un po’ di caffè per aromatizzarla. Potete inoltre aggiungere l’impasto con gocce di cioccolato o preparare una ganache veloce con cioccolato fondente, panna e burro per una glassatura davvero irresistibile.

Consigli di preparazione.

La ciambella al caffè è davvero facile da preparare e richiederà solo qualche piccolo accorgimento in un paio di punti chiave per ottenere un ottimo risultato ad ogni preparazione

  • Utilizzate uova a temperatura ambiente e mescolate con lo zuccherò finché il composto non sarà gonfio, liscio e spumoso.
  • Se riscaldate leggermente il burro assicuratevi poi che raggiunga di nuovo la temperatura ambiente prima di aggiungerlo alla ricetta per evitare che il calore smonti il composto o peggio faccia coagulare l’uovo.
  • Setacciate la farina per evitare la formazione di grumi.
  • Aggiungete la farina poco alla volta in modo che si amalgami uniformemente .
  • Lasciate raffreddare il caffè prima di aggiungerlo alla ricetta per evitare di smontare e rovinare il composto.
  • Versate il composto all’interno della tortiera delicatamente e non cercate di appianare l’impasto poiché così facendo rompereste le bolle d’aria generate montando il composto vanificando gran parte del lavoro.

Conservazione.

Potete conservare la ciambella al caffè tenendola in un sacchetto e a temperatura ambiente per circa due giorni.

 

Fonte: Ciambella al caffè: la ricetta veloce per preparare un dolce soffice

 

Leave a Comment