Knit One Share One, il mondo di lana di Jacqui Fink 

Knit One Share One, il mondo di lana di Jacqui Fink 

Knit One Share One, il mondo di lana di Jacqui Fink 

 

Knit One Share One, rende omaggio al lavoro a maglia ed è anche il mio desiderio di condividere la mia forma un po ‘pazza e concettuale di lavorare la maglia; K1S1 è un lussuoso filato per maglieria completamente infeltrito specificamente progettato per uso tessile, in colori molto naturali.” Jacqui Fink 


Knit One Share One, il mondo di lana di Jacqui Fink 

Jacqui Fink è un’artista appassionata di lavoro a maglia, del quale ha fatto una vera forma d’arte innovativa e assolutamente “estrema”, come ama definirla lei, nel lavoro di Jacqui il ruolo principale è affidato a grandi matasse di lana pregiata, soffice e dalle nuances sempre naturali: lana merino e  cashmere, che l’artista intreccia utilizzando grandi ferri da maglia fatti realizzare appositamente da lei per poter dare vita a coperte dagli enormi intrecci, ma anche arazzi e elementi di arredo, dei quali anche la casa dell’artista è colma. Sono vere e proprie installazioni artistiche fatte a mano con la lana, spettacolari.

Knit One Share One, il mondo di lana di Jacqui Fink 

Il progetto di Jacqui Fink si chiama K1S1, che significa Knit One Share One e come lei stessa ha spiegato si tratta di un filato particolarissimo dalle grandi dimensioni e lavorato tecnologicamente per dare un effetto unico: la prima gamma con il marchio Little Dandelion di filati per maglieria estremae il suo mondo di lana

Knit One Share One, il mondo di lana di Jacqui Fink 

Jacqui Fink realizza coperte e arazzi, complementi d’arredo in lana completamente fatti a mano, ogni pezzo è assolutamente unico, e può donare alla casa un tocco sofisticato e artistico di grande effetto. Tutti i lavori di maglieria fatti a mano dall’artista sono in vendita sullo store online di Jacqui.

Knit One Share One, il mondo di lana di Jacqui Fink 

https://www.littledandelion.com/

Fonte: Knit One Share One, il mondo di lana di Jacqui Fink 

Lascia un commento